Basket, la scelta di Alessandro Gentile! La clamorosa decisione dopo il “taglio” al Pana

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
alessandro gentile panathinaikos

Milano Gentile, ritorno a “casa” in solitaria per il giocatore

La stagione di Alessandro Gentile si concluderà a Milano. E’ questa la decisione del 24enne cestista dopo il taglio al Panathinaikos, squadra dove era arrivato lo scorso mese di dicembre. Per Gentile, però, non ci sarà alcun ritorno all’Olimpia, squadra dalla quale si era “separato” andando in prestito in Grecia pochi mesi fa , ma soltanto la palestra del Lido, messa a disposizione dalla società milanese, dove il 24enne si allenerà da solo fino al termine della stagione. E’ arrivata ieri la decisione di Gentile dopo che il club greco aveva invitato l’italiano a cercarsi un’altra squadra con la quale chiudere la stagione. Le restrizioni regolamentari ( che imponevano a Gentile di tornare in Italia ma soltanto in A2 o di giocare in una squadra che non partecipa all’Eurolega) hanno influito sulla sua scelta di chiudere anzitempo la sua nerissima stagione agonistica. Il 24enne si allenerà da solo per giungere pronto agli impegni estivi della Nazionale, impegnata nella corsa ai prossimi campionati Europei. Peraltro, non ci sono stati contatti tra l’Olimpia Milano e Gentile se non per interposta persona e nemmeno pare credibile vagheggiare di possibili riavvicinamenti, ma la concessione di allenarsi alla palestra del Lido può essere interpretato come un gesto di cortesia verso un giocatore che, comunque, è ancora un patrimonio della società fino a giugno 2018

Gentile, il messaggio di ringraziamento al Panathinaikos: Gentile ha affidato al proprio account Instagram il suo saluto al club greco: “È stato un onore giocare per un club così grande come il Panathinaikos. Voglio ringraziare tutti i tifosi per il supporto e il club per avermi dato questa chance. Ho avuto la possibilità di conoscere grandi persone e grandi giocatori… È stata un’esperienza breve ma piena di ricordi. I migliori auguri per il resto della stagione, buona fortuna“.

  •   
  •  
  •  
  •