Basket, NBA: gli Hornets tornano a vincere

Pubblicato il autore: Morgana Corti Segui
Risultati NBA Marco Belinelli

Marco Belinelli (fonte Charlotte Hornets)

A Charlotte c’era tanta attesa per questa sfida: per gli Hornets vincere significava continuare a sperare nei play off, mentre per i Suns c’e la volontà di riscatto dopo le numerose sconfitte.
Alla fine della gara arriva la quarta vittoria per Charlotte in cinque partite, con un grande Kemba Walker, premiato MVPche segna 31 punti e 9 assist, mentre tra i Suns c’è una prestazione deludente di Booker che rifila solo 23 punti, il minimo di sempre di un giocatore che nella partita precedente aveva segnato 70 punti.

LA GARA: Charlotte parte veramente forte e rifila ai giovani Phoenix un bel 15-1 nei primi minuti segnati da tre grazie a Marvin Williams. Verso la fine del primo quarto Charlotte si trova a +23 su Phoenix, con il punteggio di 30-7, conta ben 13 assist sugli 11 canestri fatti e ben 15 punti dalle palle perse degli avversari. Il primo quarto si chiude con il punteggio di 38-18.
Al rientro dal “mini riposo” i Phoenix si rifanno sotto e si portano a soli 10 punti dalla squadra guidata da Clifford, ma Charlotte è attenta e non si lascia intimidire e chiude il primo tempo con il punteggio di 69-47 con un vantaggio di ben 22 punti.
Ma è nel secondo tempo che allo Spectrum Center arriva la reazione definitiva dei Suns, con un parziale di 23-7 la squadra dell’Arizona si riporta sotto, a soli 7 punti dagli Hornets; nel finale però lo svantaggio si riduce ulteriormente e diventano 4 punti, sul 105-101 gli Hornets non cedono e non mollano, tanto da firmare un break di 13-0 che li porterà alla vittoria per 120-106.
I Phoenix Suns perdono la loro ottava partita consecutiva, mentre per i Charlotte Hornets si riaccende la speranza, infatti gli Hornets ora si trovano in una zona molto calda, sono solo a due vittorie dai Clifford che al momento sono in ottava posizione, l’ultima valida per accedere ai playoff, dopo la partita di ieri sicuramente ora i giocatori ci credono di più e sono fiduciosi dopo aver superato delle settimane in cui vedevano solo negativo.

Leggi anche:  Basket, Petrucci: "Mistero come in tv ci sia il pubblico, non faccio nomi"

L’azzurro Marco Belinelli invece è partito dalla panchina ed è entrato solamente a metà del terzo quarto. Alla fine conclude la gara con 8 punti in ben 21 minuti.

Ora gli Hornets dovranno affrontare martedì 28 marzo alle 19.00 i Milwaukee Bucks , in Italia la partita sarà mercoledì 29 marzo all’una di notte.

  •   
  •  
  •  
  •