Basket Eurocup: Sassari a valanga, Cantù vince e si rilancia

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli

basket eurocup

Netta vittoria per il Banco di Sardegna Sassari tra le mura amiche contro il Buducnost Podgorica.  In virtù della vittoria di Gran Canaria sul Banvit, per i sardi la qualificazione verso gli ottavi di Eurocup di basket diventa un traguardo alla portata. Grande avvio dei ragazzi di coach Sacchetti con David Logan e Shane Lawal, ma la differenza il Banco la fa in difesa, complici le giocate un po’ confuse degli avversari. A inizio secondo periodo Sanders (foto) e compagni sono già a +11. I montenegrini reagiscono e tornano a -5, ma nella ripresa con Dyson, Logan e Bryan Sacchetti la Dinamo dilaga. Le ultime battute sono accademia, e il finale dice 97-80 in favore del team isolano.

La Foxtown Cantù vince al Pianella contro il Limoges e impatta la differenza canestri: dopo il ko con 11 punti di scarto in Francia, il team di Pino Sacripanti ha la meglio sempre per 11 punti (68-57). Match dall’avvio fulmineo con Johnson Odom a fare da mattatore nelle file brianzole. All’intervallo lungo Cantù è addirittura a +17. Nella ripresa qualche lampo di Moerman dà linfa ai transalpini, ma Hollis e un ispirato Johnson Odom (24, mvp di serata) chiudono definitivamente la pratica e rilanciano le speranze canturine di passaggio del turno nella Eurocup di basket.

  •   
  •  
  •  
  •