Drake Diener morbo di Crohn: la lotta si fa sempre più dura

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini

Drake Diener morbo di Crohn

Drake Diener morbo di Crohn è una malattia che affligge da molti anni l’ex giocatore della Dinamo Sassari. In tutto questo tempo non ha mai dato problemi al cugino di Travis. Per combattere il morbo di Crohn l’ex MVP del campionato italiano prende solamente una pillola e non ha mai saltato né un allenamento né una partita a causa di questa problematica. In Italia ha vestito le maglie di Castelletto Ticino, Capo d’Orlando, Siena, Teramo, Avellino, Sassari e Reggio Emilia. Al termine della passata stagione la Grissin Bon è uscita dal contratto con Drake, il quale si è accasato al CAI Saragozza. Ieri la squadra spagnola ha battuto la Reyer Venezia in Eurocup ma senza la guardia soprannominata Mandrake.

Drake Diner morbo di Crohn: la motivazione della sua assenza? Proprio la maledetta malattia. Ecco le parole dell’ex giocatore della Legabasket al sito della Eurocup: “Quest’ultimo mese e mezzo è stato molto difficile. Tanta gente non sa cosa sia il morbo di Crohn. Un giorno ti senti bene ma quello dopo potresti sentirti malissimo. Nell’ultimo mese e mezzo questi sbalzi mi hanno fatto stare malissimo. Nella mia carriera non ha mai dovuto saltare una partita o un allenamento ma da ottobre i sintomi sono venuti fuori tutti assieme dal nulla. Nel mio caso ho dolori addominali e affaticamento. Saragozza mi sta aiutando , spero che gli esami che dovrò fare mi aiuteranno a risolvere questa situazione“.

  •   
  •  
  •  
  •