Last 32 Eurocup: la composizione dei gironi

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini

last 32 eurocup

Le Last 32 Eurocup vedranno impegnate ben cinque squadre italiane. Infatti la Grissin Bon Reggio Emilia, l’UMana Reyer Venezia e la Dolomiti Energia Trento hanno superato la fase a gironi mentre l’EA7 Emporio Armani Milano e la Dinamo Sassari sono scese alle Last 32 Eurocup dopo l’eliminazione dall’Eurolega. I gironi che compongono la seconda fase della coppa sono ben otto. Eccoli elencati di seguito:

Girone G: Bayern Monaco, Dominion Bilbao Basket, Ratiopharm Ulm, Banvit Bandirma
Girone H: Strasburgo, Herbalife Gran Canaria, Avtodor Saratov, Hapoel Jerusalem
Girone I: Limoges, Valencia Basket, Paok Thessaloniki, Ewe Basket Oldenburg
Girone: J: EA7 Emporio Armani Milano, Aris Thessaloniki, Neptunas Klaipeda, Alba Berlino
Girone K: Pinar Karsiyaka, Dolomiti Energia Trento, Grissin Bon Reggio Emilia, Trabzonspor Medical Park
Girone L: Stelmet Zielona Gora, Zenit San Pietroburgo, Mhp Riesen Ludwigsburg, Umana Reyer Venezia
Girone M: Maccabi Tel Aviv, Unics Kazan, Union Olimpija Lubiana, Nizhny Novgorod
Girone N: Dinamo Sassari, Galatasaray, CAI Saragozza, Szolnoki Olaj

Impossibile non sottolineare il derby italiano tra Dolomiti Energia Trento e Grissin Bon Reggio Emilia del girone K e l’incredibile competitività del gruppo M. Oltre al Maccabi, retrocesso dall’Eurolega, troviamo l’Unics Kazan di Keith Langford, una formazione storica d’Europa come l’Union Olimpija e una squadra che nella passata stagione ha disputato un’ottima Eurolega come il Nizhny.

  •   
  •  
  •  
  •