Risultati Eurocup: il mercoledì nero delle italiane

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

risultati Eurocup

Leggendo i risultati Eurocup dell’ultima giornata delle Last 32 è impossibile non considerare pessima la giornata di ieri per il basket tricolore con l’eliminazione dalla coppa di Venezia, Sassari e Reggio Emilia. Tutte e cinque le squadre italiane sono scese in campo e tutte quante hanno preso una sonora batosta. Partiamo dall’EA7 Emporio Armani Milano e dalla Dolomiti Energia Trento visto che entrambi i club erano già qualificati ai playoff di Eurocup. L’Olimpia è andata a perdere sul campo dell’Aris Salonicco di ben 15 punti: 83-68 il risultato finale, giocando un secondo tempo ai limiti della decenza (21 punti segnati nei secondi venti minuti). L’unica nota lieta è stata Rakim Sanders, autore di 14 punti in 23 minuti. Sotto i colpi dell’ex Virtus Bologna Dwight Hardy (27 punti) Trento è caduta davanti ai propri tifosi: 73-89 al suono della sirena finale. Comunque soddisfatto coach Buscaglia: “Accedere agli ottavi è un motivo di grande orgoglio, sopratutto pensando al fatto che questa è stata la nostra prima partecipazione“.

Un altro dei risultati Eurocup di ieri è stata la sconfitta casalinga dell’Umana Reyer Venezia. Gli uomini di coach Recalcati hanno perso 58-68 contro lo Stelmet Zielona Gora. In realtà il K.O. della formazione venezia è stato piuttosto indolore visto che anche in caso di vittoria non sarebbe arrivata la qualificazione a causa del successo del Ludwigsburg. Eliminazione anche per la Grissin Bon Reggio Emilia, che, falcidiata dagli infortuni, ha finito per perdere per 109-66. Coach Menetti lo aveva dichiarato in sede di presentazione della partita: “Saremo in otto e dovremo fare l’impossibile“, ma Reggio è durata solo un tempo prima di sprofondare a -43.

I risultati Eurocup delle squadre italiane sono chiusi dalla sconfitta della Dinamo Sassari: 87-69 il punteggio finale. Anche i campioni d’Italia salutano la seconda competizione europea e pongono fine a una disastrosa stagione europea che tra Eurolega ed Eurocup ha visto la miseria di tre vittorie. Nonostante ciò resta soddisfatto il presidente Stefano Sardara (nella foto): “Per tre quarti di partita ho visto la Dinamo che voglio, ora pensiamo alla Coppa Italia e al campionato“.

  •   
  •  
  •  
  •