Mercato Eurolega: il Fenerbahce punta Teodosic

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

mercato eurolega

Mercato Eurolega: giorni caldi per il Fenerbahce. Ieri la corazzata turca ha ufficializzato il rinnovo biennale con Zeljko Obradovic, coach alla guida della squadra dall’estate del 2013 e che quest’anno ha portato alle Final Four. Oggi sono circolati i due obiettivi primari dei campioni in carica di Turchia. Si tratta di Milos Teodosic e Nick Calathes. Il primo è sotto contratto con il CSKA Mosca, ha due anni di contratto a cifre altissime ma l’ennesimo flop europeo (eliminazione contro l’Olympiacos in semifinale) è oggetto di attenzione da parte della dirigenza, che avrebbe dato a caoch Itoudis il mandato per rivoluzionare il roster. Di certo l’ingaggio non aiuta ma se c’è una squadra in Europa che può mettere a segno questo colpo di mercato Eurolega è proprio il Fenerbahce. Da non sottovalutare la pista che porta a Nick Calathes. L’anno scorso il play era a un passo dal Panathinaikos ma alla fine i Memphis Grizzlies scelsero di non farlo partire. Nella prossima stagione guadagnerebbe 1,1 milione a stagione, una cifra ben inferiore a quella che potrebbe ottenere in Europa. Ricordiamo che Calathes è stato allenato da Obradovic al Panathinaikos.

Al momento il Fenerbahce ha i seguenti playmaker in squadra: Nikos Zisis e Ricky Hickman. Il primo è arrivato a stagione in corso dall’Unics Kazan, piace molto a coach Obradovic e dovrebbe restare. Lo stesso discorso non può essere fatto per Hickman. Arrivato dopo una super stagione con il Maccabi Tel Aviv (campione d’Europa nel 2014), l’ex Pesaro non ha saputo ripetersi ai quei livelli. Inoltre ha finito da tempo la propria annata visto che a fine marzo si è rotto il tendine d’achille, sarà difficile rivederlo con la maglia del Fenerbahce anche nella prossima stagione: Calathes o Teodosic sono pronti a sostituirlo.

  •   
  •  
  •  
  •