Datome beffa Milano e firma con il Fenerbahce

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

datome

L’anno prossimo Gigi Datome non giocherà più in NBA. Il Fenerbahce ha ufficializzato la firma del capitano della nazionale italiana di basket. Beffata così l’Olimpia Milano, che vedeva in Gigi Datome l’obiettivo n.1 del proprio mercato. L’ex Boston Celtics ha firmato un contratto triennale da 1.7 milioni di dollari a stagione. Una cifra impareggiabile per l’EA7 Emporio Armani Milano. Il ricchissimo contratto e la possibilità di competere per la vittoria dell’Eurolega ha convinto Datome a rinunciare a inseguire il sogno NBA e a tornare in Europa dopo due anni passati tra i Detroit Pistons e i Boston Celtics. Inoltre Gigi sarà allenato da Obradovic, uno dei migliori coach di tutta Europa. Datome sarà il sostituto di Nemanja Bjelica, che dopo aver vinto il premio di MVP dell’ultima stagione di Eurolega ha firmato in NBA con i Minnesota Timberwolves.

Ora l’Olimpia dovrà trovare un nuovo obiettivo di mercato dopo aver visto sfumare il sogno Datome. Nel frattempo sta provando a strappare Gani Lawal alla Dinamo Sassari. Il centro sembrava vicinissimo ai campioni d’Italia che vedevano in lui il sostituto dell’omonimo Shane ma l’EA7 si è inserita cercando di riportare l’ex Virtus Roma all’ombra del Duomo dopo la vittoria dello scudetto 2014. L’anno scorso Lawal ha giocato tra Turchia e Panathinaikos.

  •   
  •  
  •  
  •