Eurolega: Dimitris Diamantidis appende le scarpe al chiodo

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

Eurolega diamantidis

Al termine della prossima stagione l’Eurolega perderà uno dei suoi più grandi protagonisti dell’ultima decade. Infatti Dimitris Diamantids ha ufficializzato che questo sarà il suo ultimo anno dopodiché appenderà le scarpe al chiodo. Il greco ha dichiarato “Non devo pensarci, ho già deciso. L’obiettivo è stare bene fisicamente e aiutare la squadra a vincere. Se ce la farà sarà un finale di carriera perfetto. Mi sento pieno, ho avuto stagioni indimenticabili e ho vinto tutto“. Diamantidis arrivò nel Panathinikos nel 2004 dopo cinque stagioni in maglia Iraklis. Con il Pana ha vinto ben nove campionati greci, otto coppe nazionali e tre edizioni d’Eurolega (2006-07, 2008-09, 2010-11). Il play è stato il simbolo del Panathinaikos dominatore d’Europa sotto la guida di coach Obradovic e con compagni di squadra come Mike Batiste, Šarūnas Jasikevičius, Kōstas Tsartsarīs, Fragkiskos Alvertīs e Stratos Perperoglou.

Diamantidis è stato premiato per ben sei volte come miglior difensore dell’Eurolega (2005, 2006, 2007, 2008, 2009 e 2011), due volte come MVP delle Final Four (2007 e 2011) e per una volta come MVP della stagione d’Eurolega nel 2011. Inoltre ha vinto il premio di MVP del campionato greco in ben sei stagioni (2004, 2006, 2007, 2008, 2011, 2014). Il playmaker è stato protagonista di successi anche con la Grecia con cui ha vinto la medaglia d’oro agli Europei del 2005 e la medaglia d’argento ai mondiali del 2006.

  •   
  •  
  •  
  •