TOP 16 Eurolega: la composizione dei gironi

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini

top 16 eurolega

Dopo molti anni alle Top 16 Eurolega non parteciperà nessuna squadra italiana. Infatti la Dinamo Sassari e l’EA7 Emporio Armani Milano non sono riuscite a superare la fase a gironi. I campioni d’Italia non sono nemmeno riusciti a vincere una gara totalizzando ben dieci sconfitte. Invece l’Olimpia ha chiuso con 6 punti ma non è riuscita a superare un girone estremamente facile, che comprendeva avversari abbordabili come il Cedevita Zagabria e il Limoges. Memorabili in senso negativo i K.O. rimediati contro queste due formazioni. Le Top 16 Eurolega inizieranno il 29 dicembre 2015 e termineranno l’8 aprile 2016. Di seguito  la composizione dei due gironi.

Girone E: Fenerbahce, Anadolu Efes, Panathinaikos, Darussafaka Dogus Istanbul, Lokomotiv Kuban, Unicaja Malaga, Cedevita Zagabria e Stella Rossa.

Girone F: Olympiacos, Barcellona, Brose Bamberg, Real Madrid, CSKA Mosca, Khimki Mosca, Laboral Kutxa, Zalgiris Kaunas.

Leggi anche:  Asvel Villeurbanne-Olimpia Milano: streaming e diretta tv Sky, DAZN o Eleven Sports?

Impossibile non sottolineare la netta superiorità del girone F rispetto a quello E. Quest’ultimo è un po’ una succursale del campionato turco con ben tre club: Fenerbahce, Anadolu Efes e Darussafaka Dogus Istanbul, mentre il girone F ha ben tre squadre spagnole: Barcellona, Laboral Kutxa e Real Madrid.

Le formazioni che sono state eliminate dalla fase a gironi sono scese in Eurocup. Oltre all’Olimpia e alla Dinamo, ha subito la stessa sorte una corazzata storica dell’Eurolega come il Maccabi Tel Aviv.

  •   
  •  
  •  
  •