Calendario Eurolega 2016/2017: tutte le partite in programma

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

Calendario Eurolega

Il calendario Eurolega 2016/2017 è stato ufficializzato da pochi minuti sul sito ufficiale di euroleague. Da quest’anno il formato della massima competizione europea cambierà: non più fase a gironi, Top 16, playoff e Final Four ma ci sarà un unico grande girone con le qualificate che parteciperanno ai playoff mentre l’atto finale sarà sempre quello delle Final Four. Il calendario Eurolega 2016/2017 inizierà con la gara d’esordio di mercoledì 12 aprile che sarà Real Madrid-Olympiacos. Eccezion fatta per questa partita, i giorni in cui si giocherà saranno il giovedì e il venerdì. A rappresentare l’Italia ci sarà una sola squadra: i campioni d’Italia dell’EA7 Emporio Armani Milano. Le altre formazioni che parteciperanno al massimo torneo continentale saranno l’Olympiacos, il Real Madrid, la Stella Rossa, il Darussafaka Dogus Istanbul, il Maccabi Tel Aviv, il Galatasaray, i campioni d’Europa in carica del CSKA Mosca, il Fenerbahce, il Brose Bamberg, il Laboral Kutxa, l’Anadolu Efes, il Panathiniakos, lo Zalgiris Kaunas, l’Unics Kazan e il Barcellona. Un totale di sedici squadre che si affronteranno tutte tra di loro.

Calendario Eurolega 2016/2017: l’andata dell’EA7

Come detto in precedenza, l’Italia avrà come unica rappresentante l’Olimpia Milano. La squadra allenata da coach Jasmin Repesa giocherà la partita d’esordio giovedì 13 ottobre contro il Maccabi Tel Aviv. Questa gara mette di fronte due grandi deluse dell’ultima stagione di Eurolega ed entrambe in quella ’16/’17 vorranno fare molto meglio. Nella seconda giornata l’EA7 andrà in Turchia per giocare contro il Darussafaka Dogus Istanbul di David Blatt mentre nella terza sarà in Grecia per sfidare l’Olympiacos dell’ex Daniel Hackett. I biancorossi torneranno al Forum d’Assago il 27 ottobre per la sfida al Real Madrid mentre il 4 novembre sfideranno un altro ex come Niccolò Melli e il suo Bamberg e nel turno successivo ci sarà il match contro il Laboral Kutxa. Nell’ottava giornata ci sarà la sfida alla Stella Rossa a Belgrado e il 24 novembre arriverà al Forum il Fenerbahce di Gigi Datome. Il 2 dicembre Milano giocherà in Russia contro l’Unics Kazan mentre l’8 dello stesso mese ci sarà la sfida casalinga ai campioni d’Europa del CSKA Mosca. Alla dodicesima giornata ci sarà Galatasary-EA7 e quella dopo il match casalingo contro il Panathinaikos. Le ultime due giornate saranno in trasferta contro il Barcellona e in casa contro lo Zalgiris.

Calendario Eurolega 2016/2017: il ritorno dell’EA7

Il calendario del girone di ritorno sarà differente da quello dell’andata e inizierà il 6 gennaio con la sfida al Fenerbahce. Dopodiché l’Olimpia affronterà in successione il CSKA Mosca, il Galatasaray, l’Olympiacos, il real Madrid, il Darussafaka, l’Anadolu Efes, il Barcellona, il Laboral Kutxa, il Maccabi, la Stella Rossa, il Panathinaikos, il Bamberg e lo Zalgirs. Nell’ultima giornata, il 7 aprile, al Forum d’Assago i tifosi milanesi potranno salutare l’ex Keith Langford, ora stella del’Unics Kazan. Quest’anno il calendario Eurolega sarà massacrante e Milano dovrà costruire una squadra all’altezza per evitare brutte figure. Il primo passo dovrebbe essere la conferma di Kruno Simon. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, la guardia croata ha rifiutato il corteggiamento dei top team europei per restare a Milano per i prossimi due anni.
Clicca sul link per vedere calendario Eurolega 2016/2017.

  •   
  •  
  •  
  •