Eurolega 2016/2017 – Nuova formula da 16 squadre –

Pubblicato il autore: riccardo seghizzi Segui
Eurolega 2016/2017

Eurolega 2016/2017 – Nuova formula per il torneo più ambito – 16 le squadre ai nastri di partenza –

L’Eurolega 2016/2017 al via da metà Ottobre, nuova formula del torneo e Belgrado favorita per le Final Four 2017.

Le novità nella massima competizione del Vecchio Continente, destano curiosità ed interesse. Per cominicare il numero delle squadre partecipanti passa da 24 a 16. Inoltre le 16 franchigie, non saranno più divise in mini gironi, ma si affronteranno tra loro almeno due volte nel girone unico. Formula nuova ed innovativa “al di qua” dell’Atlantico. Tutto ciò rende possibile ai tifosi ed alle squadre di scontrarsi comunque contro tutte le partecipanti.
Un altro cambiamento l’ha subito il calendario, che da quest’anno sarà asimmetrico. Ovvero, che le partite di ritorno, se così si possono chiamare, tra le due squadre non si giocheranno necessariamente con lo stesso ordine dei primi match.
Finita la prima fase di “andata” e “ritorno”, le prime otto squadre accederanno ai playoff, i quarti di finale si giocheranno al meglio delle 5 partite. Dopodichè le vincenti approderanno alle classiche Final Four.
La candidata numero uno ad ospitare le Final Four di questa Euroleague 2016-2017 è Belgrado. Istanbul sembra molto lontana per via degli attentati degli ultimi tempi.

Leggi anche:  Dove vedere Maccabi Tel Aviv-Olimpia Milano: diretta streaming Eurolega

SQUADRE PARTECIPANTI
Diamo uno sguardo ora alle squadre che prenderanno parte a questa rassegna continentale.
Come già detto, saranno 16 le squadre ai nastri di partenza. 11 di questi team in possesso della licenza A. Chi scenderà sul parquet per questa Eurolega sono: i campioni in carica del CSKA Mosca, seguiti dai connazionali del UNICS Kazan. Per la Grecia Olympiacos Pireo e Panathinaikos Atene. Dalla Turchia ben 4 squadre a caccia del trofeo più ambito: Anadolu Efes, Darussafaka Dogus, Galatasaray Odeabank e i vice campioni del Fenerbahçe, piegati ai tempi supplementari nella scorsa finale a Berlino. FC Barcellona Lassa, Laboral Kutxa e Real Madrid per la Spagna. Zalgiris Kaunas (Lituania), Stella Rossa Belgrado (Serbia), Maccabi FOX Tel Aviv (Israele), Brose Baskets (Germania) e EA7 Emporio Armani Milano (Italia), le altre squadre partecipanti.

Leggi anche:  Dove vedere Maccabi Tel Aviv-Olimpia Milano: diretta streaming Eurolega

GIORNI DA SEGNARE IN AGENDA
Il calendario non è stato sorteggia, ma generato da un computer, in modo tale da poter avere almeno un big match per ogni giornata. Nella prima apparizione sul parquet il CSKA sarà in trasferta al Abdi Ipekçi Arena del Galatasaray campione dell’Eurocup. Remake della finale 2015/2016 è fissato per il 23 Dicembre, sarà il Fenerbahce ad andare in terra russa a cercare vendetta. L’unica squadra italiana in corsa, l’EA7 Milano di coach Repesa, debutterà contro gli israeliani del Maccabi Tel Aviv. Altri match imperdibili di questa Eurolega 2016/2017 sono: 28 Ottobre Galatasaray – Fenerbahce, il 18 Novembre derby spagnolo Barcellona – Real ed anche la sfida ellenica per il dominio di Atene, Panathinaikos – Olympiacos. L’Emporio Armani sfiderà i detenitori del titolo l’8 Dicembre.
Qui il calendario completo dell’Eurolega 2016/2017.

Leggi anche:  Dove vedere Maccabi Tel Aviv-Olimpia Milano: diretta streaming Eurolega

Eurolega 2016/2017 quindi con un nuovo volto, tutto da scoprire. L’élite europea della palla a spicchi è pronta a darsi battaglia, tutti a caccia  del trofeo più ambito, più desiderato.
Teniamoci forte, da metà Ottobre si parte con l‘Eurolega 2016/2017.

  •   
  •  
  •  
  •