Risultati Eurolega, bene CSKA e Darussafaka. Milano sul filo-HIGHLIGHTS

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui
Olimpia-Milano-Maccabi-Tel-Aviv

McLean salval’EA7(fonte Olimpia Milano)

Un debutto vincente e convincente. L’EA7 Emporio Armani Milano fa gioire il Mediolanum Forum e batte in un match tiratissimo, il primo della stagione in Eurolega, il Maccabi Haifa per 99-97 (25-24, 44-44, 72-65 i parziali). Nella squadra di coach Jasmin Repesa il più prolifico è Ricky Hickman con i suoi 22 punti, ma vanno in doppia cifra anche Macvan (18), Raduljica (15), Gentile (12) e Dragic (11). Agli israeliani non bastano i 27 punti di Andrew Goudelock per evitare la sconfitta. “La partita con il Maccabi è stata interessante e noi l’abbiamo fatta diventare molto interessante. Se abbiamo imparato la lezione questo è importante, ma non ci possiamo permettere cali di energia“. Questo il commento di coach Jasmin Repesa dopo la vittoria di Milano nel match del debutto in Eurolega. Un successo messo in discussione nel finale dagli israeliani, ma che alla fine è comunque arrivato. “Era importante vincere e tutti hanno dato qualcosa. Qualcuno è indietro ma è la nostra realtà del momento. Dobbiamo recuperare tutti perché d’ora in poi ci alleneremo poco e viaggeremo molto e serviranno tutti come stasera. Sono orgoglioso perchè abbiamo tanti giocatori in doppia cifra – ha aggiunto Repesa -. I 29 assist dicono che abbiamo giocato di squadra ma in difesa dobbiamo fare meglio perché sappiamo farlo. Anche se loro hanno qualche giocatore straordinario vedi Goudelock“. Nell’EA7 ha brillato Hickman. “Ha giocato con grande personalità e leadership, ci ha dato sicurezza in attacco e ha difeso bene – riconosce Repesa -.Il quintetto iniziale l’ho scelto perché volevamo spendere energia senza bonus e con Macvan e Pascolo potevamo farlo anche perché Raduljica è molto indietro. Per me la cosa migliore sono i 29 assist: nelle nostre regole quando prendiamo canestro dobbiamo giocare controllato per non far prendere ritmo agli avversari. Gli assist dicono che abbiamo eseguito bene il nostro compito. Stasera ci è anche mancato Sanders che era perfetto contro i loro 4 ma siamo riusciti a coprire la posizione che mi preoccupava di più con quelli che avevamo. Pascolo? Lui ha voglia, è un ragazzo straordinario, si impegna e ha questo corpo da polpo che fa cose sorprendenti per gli avversari e spesso anche per noi”. Nelle altre sfide della sera vittorie in trasferta per Cska Mosca in casa del Galatasaray e del Darussafaka a Belgrado. Il round 1 della nuova Eurolega si completa stasera con le partite Unic Kazan-FC Barcelona Lassa (ore 18:00); Fenerbahce Istanbul-Brose Bamberg (ore 19:30), Panthinaikos Superfood Atene-Zalgiris Kaunas (ore 20:00) e Baskonia Vitoria Gaidez-Anadolu Efes Istanbul (ore 21:00)

Olimpia Milano-Maccabi Tel Aviv 99-97,tabellino ed Highlights

EA7 OLIMPIA MILANO: Mc Lean 4, Gentile 12, Hickman 22, Raduljica 15, Dragic 11, Macvan 18, Pascolo 7, Cinciarini 2, Simon 8.
MACCABI TEL AVIV: Goudelock 27, Seeley 9, Smith 18, Mekel 2, Ohayon 5, Landesberg 15, Alexander 2, Iverson 6, Zirbes 13

Galatasaray Odeabank Istanbul-CSKA Mosca 84-109, tabellino ed Highlights

GALATASARAY: Smith 11, Preldzic 11, Micov 3, Tyus 15, Thompson 2, Schilb 3, Daye 12, Guler 16, Dentmon 7, Koksal 4
CSKA MOSCA: Decolo 22, Teodosic 20, Augustine 8, Fridzon 15, Jackson 16, Vorontsevich 5, Khryapa 2, Kurbanov 8, Hines 13

Crvena Zvedza MTS Belgrado- Darussafaka Dogus Istanbul,tabellino ed Highlights

CRVENA ZVEDZA: Rebic 2, Dangubic 7, Mitrovic 12, Jenkins 8, Guduric 13, Jovic 8, Kuzmic 16, Bjelica 4
DARUSSAFAKA: Scottie 2, Batuk 4, Wanamaker 11, Clyburn 19, Moerman 10, Anderson 5, Slaughter 2, Bertans 13, Harangody 7

  •   
  •  
  •  
  •