Lebron James guida Cleveland alla vittoria sui Lakers

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

Lebron James

Lebron James incombe minaccioso su tutta la NBA. Al momento i candidati al titolo di miglior giocatore della stagione sono due: Stephen Curry e James Harden. Il primo è il leader della miglior squadra della NBA: i Golden State Warriors. Anche Harden sta giocando un basket fenomenale (nella metàcampo offensiva) ed è il miglior realizzatore della lega con 27.5 punti di media a partita. Tutto vero ma Lebron James ha cambiato marcia. Anche ieri ha guidato i suoi Cleveland Cavaliers alla vittoria sui Los Angeles Lakers: 105-120 il punteggio finale. Dei Big Three è quello che ha segnato meno (22 punti) ma ha giocato una partita totale, sfiorando la tripla doppia (10 rimbalzi e 8 assist). Certo i Lakers non sono quelli di Shaq e Kobe ma LBJ sta giocando in maniera incredibile da parecchie settimane, cioè da quando è rientrato dopo l’infortunio. Al momento Lebron James è secondo per punti realizzati (26 ad allacciata di scarpe) ed ha guidato i Cavs nella risalita dopo un periodo nero. Al momento la squadra allenata da coach David Blatt è quinta nella Eastern Conference (32 vittorie e 21 sconfitte) ma è a un solo successo dalla terza posizione, che è occupata dai Chicago Bulls a quota 32 vittorie e 20 sconfitte. Certo gli Atlanta Hawks (42 successi e 10 K.O.) sono lontani ma se Lebron James dovesse continuare a giocare come sta facendo, Cleveland potrebbe diventare l’avversario da evitare nei playoff.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Mercato NBA Harrell: "Lakers mi hanno voluto, Clippers no"