Stephen Curry: 51 punti contro i Mavericks!

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

Stephen Curry

Ieri Stephen Curry ha stupito ancora una volta tutta la NBA con un’altra prestazione da MVP. Il playmaker dei Golden State Warriors ha annientato (quasi) da solo i Dallas Mavericks. Infatti Stephen Curry ha chiuso il proprio match con 51 punti realizzati con 10/16 da tre, 6/10 da due e 9/10 dalla lunetta. Steph ha guidato i suoi alla vittoria per 112-128. Dopo esser stata sotto di 22 nel primo quarto, la squadra allenata da coach Steve Kerr ha pian piano rimontato fino all’esplosione di Stephen Curry nel terzo quarto. Lì il talento dei Warriors ha segnato 26 punti con 6/7 da tre punti. Tutti i tiri da dietro l’arco sono stati realizzati dal palleggio, ovvero nella maniera più difficile possibile.
Nella notte NBA un altro playmaker è stato protagonista di una prova incredibile. Stiamo parlando di Russell Westbrook, che nella vittoria degli Oklahoma City Thunder contro i New Orleans Hornets (102-91 il punteggio finale), ha pareggiato il proprio career high con 45 punti realizzati. Non saranno i 51 di Stephen Curry ma poco ci manca.

  •   
  •  
  •  
  •