Oklahoma City Thunder: Ibaka fuori a tempo indeterminato

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini

Oklahoma City Thunder

Continua la stagione nera degli Oklahoma City Thunder per quanto riguarda gli infortuni. L’ultimo problema fisico in ordine di tempo è il K.O. di Serge Ibaka. Il lungo dovrà operarsi al ginocchio a causa di un problema al ginocchio. Ibaka starà fuori a tempo indeterminato e spera di rientrare in tempo i playoff NBA (se OKC si qualificherà). Davvero una stagione sfortunatissima per gli Oklahoma City Thunder, che stanno rinunciando a Kevin Durant da molte giornate. Per fortuna che c’è Russell Westbrook, che da inizio febbraio sta giocando da MVP della lega. In realtà anche il play non è al 100% visto che sta giocando con una maschera a causa di una frattura al volto. Certo che anche senza Serge Ibaka la corsa degli Oklahoma City Thunder verso la post-season si complica e non di poco.
Quello del lungo degli Oklahoma City Thunder non è l’unico problema fisico delle ultime ore. Infatti Kyle Korver, uno dei punti di forza degli Atlanta Hawks, si è fratturato il naso durante il match contro i Los Angeles Lakers. Nelle prossime ore dovremmo avere degli aggiornamenti sui tempi di recupero. Davvero una gara sfortunata quella del tiratore, che nella vittoria di ieri ha interrotto la striscia di 51 partite con almeno una tripla segnata. Dalle partite di ieri anche Manu Ginobili è uscito malconcio. L’argentino dei San Antonio Spurs ha subito la distorsione della caviglia, nelle prossime ore l’infortunio verrà valutato e saranno noti i tempi di recupero. Anche Lebron James non è al 100% tanto che potrebbe saltare il suo secondo ritorno a Miami. Il due volte campione NBA potrebbe saltare la trasferta di questa notte in Florida a causa di un piccolo infortunio al ginocchio capitatogli ieri nel successo per 123 a 108 sul campo degli Orlando Magic in cui ha segnato 21 punti in 34 minuti sul parquet.

  •   
  •  
  •  
  •