Risultati NBA 2 marzo: Harden segna 33 punti e Houston vince

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

Risultati NBA 2 marzo

Risultati NBA 2 marzo: l’ultima giornata della National Basket Association ha visto in campo 16 squadre e due big match. Partiamo da Cleveland Cavaliers-Houston Rockets: 103-105 il punteggio finale. Ai Cavs, che erano privi di Irving, non sono serviti a nulla i 37 punti di Lebron James. Proprio LBJ è stato l’uomo che poteva consegnare la vittoria alla sua squadra ma al termine dei tempi regolamentari, ben marcato da Ariza, non è riuscito a segnare il canestro della vittoria. Lebron è stato protagonista negativo anche nell’overtime, quando a pochi secondi dal termine con Cleveland sotto di due punti, ha fallito i tiri liberi del pareggio. James ha così chiuso una serata da dimenticare dalla lunetta: 3/11. Per i Rockets, sempre privi di Dwight Howard, la parte del leone l’ha fatta come al solito James Harden, autore di 33 punti. Colpo in trasferta dei Los Angeles Clippers, che hanno portato a casa il successo sul campo dei Chicago Bulls: 96-86 il punteggio finale. I ragazzi di Doc Rivers hanno preso il largo nel finale guidati da un Chris Paul da 28 punti e 12 assist. Ancora una prestazione irreale a rimbalzo per DeAndre Jordan, che contro una delle migliori coppie di lunghi della NBA come Noah-Gasol, ha catturato 26 rimbalzi.
Ecco tutti i risultati NBA 2 marzo:
Los Angeles Clippers- Chicago Bulls 96-86
Cleveland Cavaliers-Houston Rockets: 103-105
Sacramento Kings-Portland Trail Blazers 99-110
Indiana Pacers-Philadelphia 76ers 94-74
Orlando Magic-Charlotte Hornets 83-98
Los Angeles Lakers-Oklahoma City Thunder 101-108
Boston Celtics-Golden State Warriors 101-106
Denver Nuggets-New Orleans Pelicans 92-99

  •   
  •  
  •  
  •