Risultati NBA 6 marzo: Westbrook dice 43 ma i Thunder vanno K.O.

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

Risultati NBA 6 marzo

Risultati NBA 6 marzo: serata molto light per il basket a stelle e striscie. Infatti la NBA aveva in programma solamente due partite. Il big match di giornata era senza dubbio Oklahoma City Thunder-Chicago Bulls. Come da un mese a questa parte Russell Westbrook ha giocato una gara da MVP della lega. Il playmaker di OKC ha segnato 43 punti, catturato 8 rimbalzi e consegnato 7 assist. La prestazione è ancora più impressionante se si pensa che i Thunder erano in back to back e che nel match dell’altro ieri Westbrook aveva fatto registrare una tripla doppia con 49 punti messi a segno. L’eccezionale prova del play non è bastata ad OKC per vincere in casa dei Bulls. Chicago ha vinto 105-108 grazie a un canestro quasi sulla sirena di E’Twaun Moore (giocatore che si è visto anche alla Benetton Treviso e che in estate è stato corteggiato dall’Olimpia Milano) ben imbeccato da Pau Gasol dopo una rimessa disegnata benissimo da coach Thibodeau. Senza storia l’altro match di giornata Dallas Mavericks-Portland Trailblazers: 75-94 il punteggio finale. Portland non può gioire a causa dell’infortunio subito da Wesley Matthews. La guardia si è rotto il tendine d’Achille e dunque ha terminato anzitempo la stagione. In bocca al lupo Wes!
Risultati NBA 6 marzo:
Dallas Mavericks-Portland Trailblazers 75-94
Oklahoma City Thunder-Chicago Bulls 105-108

  •   
  •  
  •  
  •