NBA: Mike Budenholzer degli Atlanta Hawks è il coach dell’anno

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

nba budenholzer coach anno

Il bravo cuoco, si sa, è quello che riesce a preparare una deliziosa cena anche quando in frigorifero c’è poca roba e non appetitosa. E’ il caso di Mike Budenholzer, 46enne coach degli Atlanta Hawks, appena “eletto” coach dell’anno nelle Nba dopo il miracolo delle 60 vittorie in regular season della franchigia della Georgia. Diciamocelo: Atlanta è un’ottima squadra, ma sicuramente non tra le più ricche di talento. A inizio stagione, nessuno, ma proprio nessuno, avrebbe potuto prevedere un cammino così arrembante. Budenholzer, allievo prediletto di quel Greg Popovich 5 volte campione Nba con i San Antonio Spurs, ha fatto degli Hawks una macchina perfetta, sfruttando nei minimi particolari le caratteristiche dei suoi giocatori. Facendo perno sulla grande sostanza che offre il duo di lunghi Millsap-Horford, ha saputo fare di Jeff Teague uno degli esterni più versatili e di Carroll uno degli swingman più duttili. Aggiungeteci la difesa si Sefolosha (la sua assenza peserà nei playoff), e il tiro mortifero di Kyle Korver, e il gioco è fatto. Dove possono arrivare gli Hawks in post season non è chiaro: intanto, stanotte, nella Georgia si godranno l’incoronazione del loro nocchiero.

 

  •   
  •  
  •  
  •