Playoff NBA: Steph Curry trascina i Warriors in finale. VIDEO

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui
playoff NBA

Curry e Harden, dominanti nella Gara-1 di playoff

I playoff NBA 2015 hanno la propria finale: Golden State WarriorsCleveland Cavaliers. Infatti Steph Curry e compagni hanno vinto gara 5 e serie contro gli Houston Rockets: 90-114 il punteggio finale. La franchigia della California elimina quella del Texas con il punteggio del 4-1 e raggiunge i Cavs. Dopo una partita equilibrata, Golden State ha preso dieci punti di vantaggio nel corso della quarta frazione non mollandoli più fino alla sirena finale. Nell’ultimo quarto ci sono stati attimi di terrore per Klay Thompson, colpito da una ginocchiata al volto da Trevor Ariza. La guardia ha subito una commozione celebrale e nel corso del post-partita ha accusato i relativi sintomi. Con Thompson fermo ai box è salito in cattedra Harrison Barnes. L’ala ha segnato 13 del suoi 24 punti nell’ultima frazione. 26 i punti di Stephen Curry.

I Rockets hanno perso, ma chissà quale sarebbe stato l’esito se James Harden non fosse stato disastroso. 14 punti con 2/11 dal campo e il record di palle perse nei playoff NBA: 13! Dwight Howard è stato strepitoso nell’avvio di gara con 8 punti e 5 rimbalzi nel solo primo quarto, ma come al solito si è spento col passare dei minuti. Sia Harden che Howard hanno dimostrato ancora una volta di non essere dei campioni e ci si domanda se mai lo diventeranno. Di seguito vi mostriamo il video con le migliori azioni di gara 5 dei playoff NBA tra Warriors e Rockets.

  •   
  •  
  •  
  •