Wnba: inizia il basket femminile, le Mystics trionfano in due giornate e le Shock non le ferma più nessuno

Pubblicato il autore: Caterina Caparello Segui

WNBA

WNBA: Inizia un po’ in sordina, come sempre, la WNBA – Women’s National Basketball Association – il campionato di basket femminile..ebbene si, anche le donne giocano a pallacanestro..e che donne! Avete mai sentito nominare Diana Taurasi? La Michael Jordan in gonnella? Che poi di gonnelle ce ne stanno poche..semmai pantaloncini. La Taurasi milita nelle Phoenix Mercury – la squadra che l’anno scorso ha vinto il campionato contro le Chicago Sky –, ma prima ha giocato nella Dinamo Mosca, ha vinto 3 ori olimpici con la nazionale, 3 campionati WNBA e 4 euroleghe; di certo non è una che le manda a dire, segna da tutte le posizioni e fa del trash talking, è davvero un mito.  

E Sue Bird? Playmaker delle Seattle Storm, quando passa la palla ciò che ne rimane è solo il suo riflesso..per non parlare di Elena Delle Donne, italiana d’origine, rookie of the year 2013 e 1,96 m di ala; assieme a lei Brittany Griner, il centro delle Mercury di soli 2 metri e una forza alla Shaq. Questi sono solo alcuni dei nomi, delle donne, delle atlete che giocano in WNBA…vi assicuro che questo non è un altro sport…è pallacanestro vera.

La WNBA nasce nel 1997 e ad oggi sono 14 le squadre partecipanti, suddivise in Eastern e Western Conference: Atlanta Dream, Chicago Sky, Connecticut Sun, Indiana Fever, New York Liberty, Washington Mystics le prime..Los Angeles Sparks, Minnesota Lynx, Phoenix Mercury, San Antonio Silver Stars, Seattle Storm e Tulsa Shock nella western. La prima giornata di campionato è iniziata il 6 giugno per entrambe le Conferences.

WNBA risultati 6 giugno: Washington Mystics/Connecticut Sun 73-68;  New York Liberty/Atlanta Dream 82-73; Chicago Sky/Indiana Fever 95-72; Minnesota Lynx/Tulsa Shock 83-75; Phoenix Mercury/San Antonio 76-71 (Mercury’s highlights)

WNBA risultati 7 giugno: Washington Mystics/New York Liberty 67-62; Minnesota Lynx/Indiana Fever 78-69 (Highlights Lynx-Fever); Tulsa Shock/Chicago Sky 101-93 (Tulsa’s Shock highlights); Seattle Storm/ Los Angeles Sparks 86-61.

Classifica Eastern: 2 Washington Mystics, 2 Chicago Sky, 2 New York Liberty, 2 Indiana Fever, 1 Atlanta Dream, 1 Connecticut Sun.

Classifica Western: 2 Minnesota Lynx, 2 Tulsa Shock, 1 Seattle Storm, 1 Phoenix Mercury, 1 San Antonio Silver Star, 1 Los Angeels Sparks.

LA PARTITA DI STASERA – Se volete toccare con mano (o meglio con gli occhi) ciò di cui parliamo, stasera alle 21.00 in diretta streaming si potrà seguire Atlanta Dream vs Connecticut Sun.

Nel frattempo, godetevi anche un po’ di Highlights della stagione 2014

  •   
  •  
  •  
  •