WNBA: non basta una gran Bentley per salvare Atlanta. Delle Donne già MVP?

Pubblicato il autore: Caterina Caparello Segui

WNBA Bentley

WNBA: prosegue il campionato americano con mille sorprese: nella giornata del 7 giugno le Atlanta Dream hanno perso fuori casa contro le Connecticut Sun 70-75: Alex Bentley, guardia delle Sun classe 1990, top scorer non solo della squadra ma anche della partita, 17 punti, 2 rimbalzi e  2 palle rubate in 35min. di gioco. Dopo di lei solo Sancho Lyttle che mette a segno 16 punti e ben 14 rimbalzi con 32min. sul cronometro. Prima vittoria stagionale per le Sun. Guarda gli Highlights Sun-Atlanta

Stanotte è stata la volta delle New York Liberty che hanno battuto, 86-79, le Indiana Fever ad un Madison Square Garden gremito di spettatori: top scorer della partita per le newyorkesi Tina Charles con 21 punti, seconda Essence Carson con 12 punti – 11 dei quali nei primi due quarti – a seguire Tanisha Wright con 12 punti. Male Indiana che non trova i giusti punti di accesso per andare a canestro, assieme ad una difesa poco convincente nonostante i 33 rimbalzi totali: top scorer il n.5 Layshia Clarendon con 14 punti e 5 rimbalzi, seguono a 13 punti Catchings, Achonwa, Johnson e Kizer. Guarda gli Highlights New York-Indiana

Continuano a vincere le Tulsa Shock, la squadra di coach Williams asfalta Seattle 68-45 in 2 ore di gioco. Niente da fare per Sue Bird che porta via solo 6 punti personali, davanti a lei la Montgomery con 10 punti e 3 rimbalzi. Un attacco in sordina e non incisivo quello delle Storm: 6 rimbalzi offensivi e 25 falli totali. Alla grande invece le padrone di casa: woman of the match Skylar Diggins con 11 punti, 6 rimbalzi e 5 assist. Guarda gli Highlights Shock-Seattle

Elena Delle DonneLA CORSA PER L’MVP – Prima fra tutte Elena Delle Donne, il n.11 delle Chicago Sky, con i suoi 40 punti nonostante la sconfitta per mano delle Shock; Maya Moore di Minnesota, che ha inaugurato il suo campionato con 16 punti e 10 rimbalzi; Tina Charles, MVP 2012, ricomincia la sua scalata per riprendersi il titolo con New York.

PARTITE 12 GIUGNO – dalle ore 1.00 del mattino, potrete seguire in diretta streaming: Atlanta Dream vs San Antonio; Connecticut vs Chicago; New York vs Phoenix; Minnesota vs Seattle.

  •   
  •  
  •  
  •