Mercato NBA: Pierce passa ai Clippers e tutti gli altri colpi della notte

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

mercato NBA

Una notte di mercato NBA molto intensa quella appena passata. Andiamo a vedere tutti i rinnovi e i cambi di maglia che ci sono stati mentre in Italia eravamo tra le braccia di Morfeo.
Paul Pierce passa ai Los Angeles Clippers- durante la presentazione di Lance Stephenson e dopo la cessione di Matt Barnes, Doc Rivers aveva dichiarato: “Ci manca un’ala piccola titolare“. Eccola trovata: Paul Pierce firma un triennale con i Clippers, va a giocare nella sua città natale e torna a lavorare con il coach con cui ha vinto il titolo NBA in maglia Boston Celtics.
Cleveland Cavaliers: rinnovi con Kevin Love, Tristan Thompson e Iman Shumpert. I tre giocatori saranno ancora del roster dei Cavs. Il primo ha firmato un quinquennale da 110 milioni di dollari (il massimo possibile), dichiarando: “Ho un lavoro da terminare, mi è diventato tutto chiaro dopo gara 1 delle finali“. Thompson resterà con un contratto da oltre 80 milioni di dollari mentre Shumpert ha messo la sua firma su un quadriennale da 40 milioni di dollari.

Draymond Green rinnova con i Golden State Warriors. Nella notte i tifosi dei campioni NBA avevano tremato dopo la notizia che la trattativa per il rinnovo era stata interrotta. Ma le due parti sono tornate a discutere poco dopo fino a che non hanno trovato l’intesa e Green ha firmato un quinquennale da 85 milioni di dollari.
Tripletta per i Boston Celtics. Nella notte appena passata i biancoverdi hanno messo a segno ben tre colpi di mercato NBA. I primi due sono i rinnovi di Jae Crowder (cinque anni a 35 milioni di dollari) e Jonas Jerebko (biennale da 10 milioni di dollari) mentre il terzo è la firma di Amir Johnson su biennale da 24 milioni di dollari.
Paul Millsap rinnova con gli Atlanta Hawks. Il lungo ha giocato una stagione favolosa in maglia Hawks, si è consolidato come una delle migliori ale forti della lega ed è stato convocato per l’All Star Game. Dunque non sorprende il triennale da 58 milioni di dollari sui cui ha messo la proprio firma.

Phoenix Suns scatenati: rinnovato Brandon Knight e messo sotto contratto Tyson Chandler. Due ottimi colpi di mercato NBA per la franchigia dell’Arizona. Il primo è l’acquisto di Tyson Chandler con un quadriennale da 52 milioni di dollari. Il secondo è il rinnovo di Knight con un quinquennale da 70 milioni.
Asik resta a New Orleans. Il centro turco resterà ai Pelicans anche nelle prossime cinque stagioni visto che ha firmato un contratto da 60 milioni di dollari.
Memphis Grizzlies: arrivano Brandan Wright e Mo Williams. Doppio colpo di mercato NBA per i Grizzlies. Il primo è già ufficiale ed è la firma di Wright per i prossimi tre anni a 18 milioni di dollari. Il secondo è molto vicino alla conclusione ed è la firma di Mo Williams con un pluriennale.

  •   
  •  
  •  
  •