Michael Jordan introdotto nella 2015 FIBA Hall of Fame

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

michael jordan

Michael Jordan è il nome più importante della classe 2015 della Fiba Hall of Fame. L’ex stella dei Chicago Bulls della NBA è stato introdotto nella Hall of Fame dal momento che ha giocato le Olimpiadi del 1984 e del 1992. In entrambe le edizioni la nazionale statunitense ha vinto la medaglia d’oro guidata da quello che è il miglior giocatore della storia. Ricordiamo che la squadra del 1992 è ricordata come il Dream Team, con all’interno aveva giocatori come Larry Bird, Magic Johnson, Charles Barkley e Scottie Pippen. Michael Jordan è ovviamente il nome più importante dei nove nomi della classe del 2015. Tra di loro c’è una vecchia conoscenza del campionato italiano: Antoine Rigadeu. L’ex giocatore francese è stato il paymaker della Virtus Bologna guidata in panchina da Ettore Messina e ha giocato assieme a Manu Ginobili. Della classe del 2015 ci sono sei giocatori, un arbitro e un allenatore.

Di seguito ecco riportata l’elenco completo degli introdotti di quest’anno: Michael Jordan – Anne Donovan – Ruperto Herrera Tabio – Sarunas Marciulionis – Antoine Rigaudeau – Vladimir Tkachenko – Jan Stirling – Robert Blanchard – Noah Klieger.
Ovviamente Michael Jordan non è il primo giocatore NBA ad essere introdotto nella FIBA Hall Of Fame. MJ si aggiunge a ex stelle del calibro di David Robinson, Bill Russell e Oscar Robertson.

  •   
  •  
  •  
  •