NBA mercato: Carmelo Anthony ha convinto Afflalo a firmare per i Knicks

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

nba mercato  carmelo anthony

NBA mercato: con la free agency quasi conclusa del tutto è tempo di alcuni retroscena sulle firme delle passate settimane. Una di queste riguarda Aaron Afflalo, che un po’ a sorpresa ha deciso di firmare con i New York Knicks, non proprio una delle candidate più affascinanti nel mercato della free agency. La guardia ha scelto di andare a giocare nella Grande Mela non solo per il fascino della città ma anche perché ha ricevuto una telefonata molto convincente: quella di Carmelo Anthony. Melo e Afflalo hanno giocato assieme nei Denver Nuggets dal 2009 al 2011, anno della trade che portò Anthony ai Knicks. Il neo-giocatore di New York ebbe molti vantaggi dalle attenzioni che la difesa avversaria aveva su Carmelo e non è detto che questo scenario non possa ripetersi sul campo del Madison Square Garden.

NBA mercato: In attesa dell’inizio della stagione i due si sono allenati assieme a Las Vegas e a Westchester a testimonianza del forte legame che esiste tra di loro. Afflalo è assieme a Porzingis, il colpo di mercato più affascinante per i Knicks. A proposito del lettone scelto al draft 2015 c’è da rivelare un simpatico aneddoto. Subito dopo esser stato scelto da New York, il lungo ha ricevuto un messaggio da un numero sconosciuto che si congratulava con lui per esser un nuovo giocatore dei Knicks. Porzingis ha risposto al messaggio chiedendo chi fosse e la risposta è stata la seguente: “Me7o“… non altri che Carmelo Anthony.

  •   
  •  
  •  
  •