Derrick Rose infortunato: dovrà operarsi alla faccia

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

derrick rose

Non c’è pace per Derrick Rose. Da anni il playmaker dei Chicago Bulls combatte con infortuni alle ginocchia. Il peggio sembrava essere passato dopo gli ottimi playoff giocati nella passata stagione. Ma ecco che la sfortuna torna a bussare alla porta della stella NBA durante il primo allenamento dei training camp dei Bulls. Derrick Rose si è scontrato violentemente con un compagno di squadra. Il n.1 dei Bulls ha subito una frattura al volto e dovrà operarsi. Sono ancora sconosciuti i tempi di recupero ma è certo che al suo rientro in campo il playmaker dovrà indossare una maschera protettiva simile a quella indossata da Russell Westbrook nel corso della passata stagione.

Prima dell’infortunio Derrick Rose aveva fatto parlare di se a causa di alcune sue dichiarazioni rilasciate nel media day di due giorni fa. L’ex MVP aveva detto di aspettare con ansia la free agency del 2017, che lo vedrà protagonista. “Il mio momento sta per arrivare. Voglio restare ai Bulls ma devo pensare al bene della mia famiglia. Con tutti i soldi che ci saranno in gioco, bisogna essere preparati a tutto“: sono state le sue parole. Dichiarazioni sconcertanti che hanno fatto entrare Derrick Rose nell’occhio del ciclone di tifosi e stampa e che potrebbero aver incrinato di molto il rapporto con i suoi compagni di squadra come testimoniano le parole di Jimmy Butler.

I commenti di Derrick? Per me può parlare anche di arcobaleni e unicorni per quanto mi importi. L’importante è che ci aiuti a vincere le partite, del resto non mi importa nulla“: sono state le parole della guardia dei Chicago Bulls.

  •   
  •  
  •  
  •