Nba, preseason: Cleveland si sblocca, Brooklyn ko senza Bargnani

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

Nba
Arriva la prima vittoria per i Cleveland Cavaliers in questa preseason di Nba. I Cavs, ancora senza LeBron James, si sbloccano dopo sei sconfitte consecutive e battono in casa i Mavericks di Dallas per 103-97. Escono sconfitti i Brooklyn Nets, privi di Bargnani, dal campo dei Boston Celtics per 111-105. Un canestro allo scadere di Ryan Kelly regala il successo ai Lakers contro Portland (104-102). Successi anche per Houston (120-100 contro New Orleans) e Charlotte (94-86 contro Chicago).
Nonostante l’assenza di James, Cleveland porta ben sei giocatori in doppia cifra: Jr Smith è il migliore con 19 punti, non bastano a Dallas i 26 punti di John Jenkins. I Boston Celtics tornano alla vittoria dopo il ko patito contro i Knicks: Brooklyn esce sconfitto nonostante i 18 centri di Bojan Bogdanovic. Combattutissima la sfida tra Lakers e Portland, decisa soltanto nel finale da un canestro di Kelly: finale thriller dopo che i Trail Blazers avevano recuperato cinque punti negli ultimi 8 secondi di gioco. Inarrestabile James Harden, che con 20 punti a referto trascina Houston alla vittoria per 120-100 contro i New Orleans Pelicans trascinati da uno scatenato Anderson (23 punti e 11 rimbalzi). Charlotte conquista la sesta vittoria in altrettanti incontri di preseason contro i Chicago Bulls (94-86), alla loro terza sconfitta consecutiva.

  •   
  •  
  •  
  •