Nba, preseason: festa Gallinari-Belinelli

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

Nba
Doppio sorriso per i due italiani, Belinelli e Gallinari, impegnati ieri nella notte di preseason di Nba. Marco Belinelli parte dalla panchina e mette a segno 17 punti contribuendo in modo determinante al successo dei Sacramento Kings contro i Los Angeles Lakers (107-100). Anche Danilo Gallinari si è reso protagonista di una buona prestazione, segnando 14 punti, cui si aggiungono 5 rimbalzi, nella vittoria dei Denver Nuggets contro Golden State, campioni uscenti (114-103).
Per i Kings, che ieri a Las Vegas hanno battuto i Lakers, si tratta della quarta vittoria su cinque in questa sessione di preseason. Kobe Bryant segna 10 punti, decisamente non al livello di Belinelli che realizza 17 punti in 25 minuti con 5/10 dal campo e 3/6 dall’arco dei tre punti. Gallinari segna 14 punti nella vittoria contro Golden State ma sarebbero potuti essere molti di più: per Danilo 5/12 dal campo e soltanto 1/7 da tre. Punteggio altissimo, tra le altre partite, tra Rockets, senza l’infortunato Harden, e Suns (135-129 dopo un tempo supplementare). I Cavs, senza LeBron James, cadono anche contro i Bucks per 110-101, collezionando la loro quarta sconfitta consecutiva. Oklahoma City vince su Dallas: Westbrook mette a segno 19 punti per i Thunder, mentre ai Mavericks non bastano i 26 punti di Jenkins. I Magic battono 95-92 Miami dopo i supplementari.

  •   
  •  
  •  
  •