All Star Weekend, Team Usa batte il Resto del Mondo di Messina [VIDEO]

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Rising Stars Challenge 2016Va agli Stati Uniti il successo nel Rising Stars Challenge, la sfida che ha visto gli Usa imporsi 157-154 sul resto del Mondo nella prima sfida dell’All Star Weekend in scena a Toronto. Partita show con difese larghissime e spazio alle prestazioni personali. Mattatore della serata Zach LaVine, il giocatore dei Minnesota Timberwolves si è guadagnato il titolo Mvp grazie ai 30 punti e 7 rimbalzi messi a referto nell’incontro che metteva di fronte i migliori giocatori ai primi due anni di carriera in Nba.

Nel Resto del mondo, guidato da coach Ettore Messina, il miglior in campo è il lettone che milita nei New York Knikcs Kristaps Porzingis con 30 punti, stesso score per Emmanuel Mudiay, la guardia di Denver di origini congolesi, mentre Andrew Wiggins, ala degli Utah Jazz, ne mette a segno 29 davanti al pubblico della sua città natale. A mettersi in mostra per il team a stelle e strisce Jordan Clarkson, giocatore al secondo anno in Nba coi Lakers, con 25 punti.

Ettore Messina racconta alla Gazzetta dello sport online: “Una piacevole esperienza, non si difende, abbiamo fatto anche qualcosa di buono, ma loro di più, soprattutto a metà dei due tempi. E’ stata comunque una gara equilibrata, che era quello che speravo, e con un pizzico di fortuna in più potevamo portarla a casa“.

L’All Star Weekend proseguirà questa notte con la gara dei tre punti e delle schiacciate. Nella notte tra domenica e lunedì, infine, l’All Star Game, che vedrà per la 20° e ultima volta protagonista Kobe Bryant, il più votato dai tifosi e che a fine stagione chiuderà la sua carriera cestistica. Come da tradizione, in campo, nella “partita delle stelle”, il meglio della pallacanestro USA, con la classica sfida tra Eastern e Western, vinta nel 2015 dall’Ovest 163 a 158. Ettore Messina sarà ancora protagonista, il CT Azzurro, infatti, sarà l’assistente di Gregg Popovich, l’allenatore dei San Antonio Spurs che è stato nominato Coach per la squadra della Western Conference. E’ la prima volta per un tecnico italiano.

 

  •   
  •  
  •  
  •