I Golden State Warriors tornano alla vittoria, ma che fatica [VIDEO]

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Thompson e CurryTornano alla vittoria i Golden State Warriors ma quanta fatica contro i Los Angeles Clippers. Klay Thompson segna 32 punti, Stephen Curry 23, con una percentuale al tiro del 51% che evita la seconda sconfitta consecutiva. Decisivo anche stavolta l’apporto del resto del quintetto base, tutto in doppia cifra: Harrison Barnes e Draymond Green ne mettono 18 e Shaun Iguodoala 10. Per i Clippers sugli scudi  Chris Paul e Jamal Crawford rispettivamente con 24 e 25 punti ma alla fine l’intera posta la portano a casa i Golden State Warriors che mettono in carniere la vittoria 49 su 54 incontri. Nonostante lo stop con Portland il record dei Chicago Bulls del 1996  ancora alla portata.

Jabari Parker segna il suo high in carriera con 28 punti e 13 rimbalzi, Greg Monroe ne aggiunge 24 e i Milwaukee Bucks superano al doppio overtime gli Atlanta Hawks per 117 a 109.

Leggi anche:  Mercato NBA Harrell: "Lakers mi hanno voluto, Clippers no"

Decisivo Hassan Whiteside segna 25 punti con 23 rimbalzi nella vittoria dei Miami Heat sui Washington Wizards tornando dopo una giornata di squalifica.

Nell’ultima sfida in cartello nella notte italiana sfida tesissima tra Minnesota Timberwolves e New York Knicks. Finisce con la vittoria di New York per 103 a 95.  Carmelo Anthony sugli scudi, segna 30 punti raccoglie 11 rimbalzi e  Minnesota va ko.


Questi i Risultati della partite disputate nella notte nel Campionato di Basket Nba:

  • Atlanta Hawks-Milwaukee Bucks 109-117
  • Miami Heat-Washington Wizards 114-94
  • Minnesota Timberwolves-New York Knicks 95-103
  • L.A. Clippers-Golden State Warriors 112-115
  •   
  •  
  •  
  •