Mercato NBA: in estate assalto a Kevin Durant

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

Mercato NBA

Kevin Durant sarà il pezzo pregiato del mercato NBA di questa estate. KD sarà free agent al termine della stagione e su di lui è pronta a scatenarsi un’asta a suon di milioni di dollari. Ma lo scenario proposto dal giornalista Adrian Wojnarowski, il guru dei giornalisti che si occupano di mercato NBA, è abbastanza apocalittico. Secondo Woj, se non restasse agli Oklahoma City Thunder, Kevin Durant avrebbe già in mente la sua prossima destinazione: i Golden State Warriors. Ebbene sì, una delle migliori formazioni della storia NBA, la squadra che sta minacciando il record di 72 vittorie stagioni dei Chicago Bulls di Michael Jordan potrebbe aggiungere uno dei tre migliori giocatori della lega e il miglior attaccante presente in circolazione. Forse per il bene della competizione sarebbe meglio che KD non andasse a Golden State.

Ma, come detto in apertura, le pretendenti al n.35 di OKC sono molte. Ad esempio gli Houston Rockets, che sul piatto possono mettere la presenza nel roster di James Harden, la migliore guardia della National Basketball Association e grande amico di Kevin dai tempi dei Thunder. Nelle scorse settimane si era parlato anche dei Los Angeles Lakers, dal prossimo anno non ci sarà più Kove Bryant (e il suo contratto da 25 milioni di dollari) e Durant sarebbe l’ideale come nuovo volto di una franchigia leggendaria come quella californiana. Ma anche con KD nel roster, i Lakers saranno competitivi già dalla prossima stagione? No, ma se Russell Westbrook dovesse uscire dal contratto con OKC e approdare ai gialloviola la musica cambierebbe.

  •   
  •  
  •  
  •