Belinelli si sveglia Sacramento no, San Antonio già ai playoff [VIDEO]

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

marco belinelliAnche i San Antonio Spurs, dopo i Golden State Warriors, strappano la qualificazione aritmetica, con quasi due mesi di anticipo, per i playoff. Decisiva, nella notte italiana dell’Nba, la 29° vittoria casalinga consecutiva 97-81 contro i Detroit Pistons. Eroi della serata Kawhi Leonard che segna 27 punti, a cui se ne aggiungono 23 di LaMarcus.

Non basta, a Sacramento, una buona prestazione di Marco Belinelli per uscire indenne dal FedExForum, la tana dei Memphis. Davanti ad oltre 15.000 spettatori infatti, i Kings si arrendono ai Grizzlies per 104-98 al termine di un match in cui la 29enne guardia di San Giovanni in Persiceto firma 16 punti in 25 minuti di impiego, impreziositi da un rimbalzo e 4 assist. Il top-scorer della serata è però il padrone di casa Mike Conley, a referto con 24 punti. I Denver Nuggets, privi di Danilo Gallinari ancora fermo per infortunio alla caviglia, esaltano i 20.000 del Pepsi Center battendo i Los Angeles Lakers per 117-107 con 26 punti (di cui ben 22 nell’ultima frazione) di D.J. Augustin.

Sontuosa vittoria dei Boston Celtics esaltati da un Thomas in grandissimo spolvero che aiuta con 30 punti il proprio team a superare i Portland Trail Blazers. Per i bostoniani è la dodicesima vittoria consecutiva casalinga.

I Los Angeles Clippers fanno l’impresa e recuperano ben 22 punti di distacco per una bella vittoria su Oklahoma City Thunder. Bella prova di DeAndre Jordan che mette 20 punti e 18 rimbalzi e rende vana la splendente prova di Kevin Durant 30 punti.

Vucevic segna 24 punti e gli Orlando Magic superano i Chicago Bulls. Tutto facile per i Charlotte Hornets contro i Philadelphia 76ers grazie ai 30 punti di Kemba Walker alla seconda prova consecutiva da protagonista dopo i 26 punti contro i Phoenix Suns. Continua la serie positiva anche dei Toronto Raptors che conquistano l’undicesima vittoria di fila in casa contro gli Utah Jazz. Sugli scudi Lowry che mette 32 punti seguito a ruota dai 31 di DeRozan. Gli Houston Rockets si appoggiano ai 39 punti di Harden top scorer di giornata per battere i New Orleans Pelicans. Hill segna 19 punti e gli Indiana Pacers battono i Milwaukee Bucks. Decisiva infine la panchina dei Washington Wizards  nella vittoria su Minnesota Timberwolves con 26 punti di Bradley e 18 di Anderson.

Questi i risultati della Regular Season del Campionato di Basket Nba disputati nella notte:

  • Orlando Magic-Chicago Bulls 102-89
  • Philadelphia 76ers-Charlotte Hornets 99-119
  • Boston Celtics-Portland Trail Blazers 116-93
  • Toronto Raptors-Utah Jazz 104-94
  • Houston Rockets-New Orleans Pelicans 100-95
  • Memphis Grizzlies-Sacramento Kings 104-98
  • Milwaukee Bucks-Indiana Pacers 99-104
  • Minnesota Timberwolves-Washington Wizards 98-104
  • San Antonio Spurs-Detroit Pistons 97-81
  • Denver Nuggets-Los Angeles Lakers 117-107
  • Los Angeles Clippers-Oklahoma City Thunder 103-98
  •   
  •  
  •  
  •