Cadono gli Spurs, si rialzano i Warriors grande prova di King James [VIDEO]

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Cleveland batte Boston 120 a 103 e consolida la testa della classifica in Eastern Conference. LeBron James sontuoso 28 punti e 11 rimbalzi.Nove sfide nel Cartello del primo giorno di Primavera nella Regular Season dell’NBA. Vediamo nel dettaglio cosa è successo nella notte italiana. Cadono a sorpresa i San Antonio Spurs contro i Charlotte Hornets. La squadra di Coach Popovich reduce dalla brillane vittoria contro i “marziani” di Oakland va a sbattere contro il muro della franchigia della Nord Carolina. Grande prova di Lin che mette a referto 29 punti.

Si rialzano i Golden State Warriors che non senza patemi hanno la meglio dei Minnesota Timberwolves. Finisce 109 a 104 con gli “Splash Brothers” un pò in ombra “solo” 41 punti in due ma con un Green all’altezza che chiude con 24 punti 9 rimbalzi e 6 assist. A nulla valgono nell’altra metà del campo le eccellenti prove di Wiggins (25) Towns (24) Rubio (20) e LaVine (19) la vittoria va ai Warriors.

Ancora privi di Danilo Gallinari, i Denver Nuggets cadono per 124-91 sul parquet dei Cleveland Cavaliers. La capolista della Eastern Division gioca un ottimo basket e trascinata da un LeBron King James in serata di grazia, tripla doppia per lui, 33 punti, 11 assist e 11 rimbalzi, schianta la franchigia de Colorado.

Sconfitta esterna per i Kings di Marco Belinelli. Davanti agli oltre 21000 spettatori dello United Center, Sacramento si arrende per 109-102 ai Chicago Bulls: la 29enne guardia di San Giovanni in Persiceto finisce a referto con 9 punti in 21 minuti di impiego, impreziositi da 2 rimbalzi e 4 assist. Tra i padroni di casa, 18 punti di Taj Gibson e Derrick Rose.

Nelle altre gare vittoria degli Indiana Pacers, 91 a 75, contro i Philadelphia 76ers. Tutto in doppia cifra lo starter five: George 15, Turner 10, Mahinmi 12, Ellis 13, Hill 12. Colpo dei Detroit Pistons che battono sulla sirena i Milwaukee Bucks (inutili i 27 punti di Middleton). Affermazione dei Washington Wizards per 107 a 102 con gli Atlanta Hawks grazie ai 27 punti di Wall e ai 25 di Beal. Tornano alla vittoria i Boston Celtics che superano per 107 a 96 gli Orlando Magic. Ben tre giocatori vanno sopra i 20 punti: Thomas 28, Bradley e Olynyk 22. Chiude il cerchio la vittoria dei Memphis Grizzlies che hanno la meglio per 103 a 97 sui Phoenix Suns.

Questi i risultati della Regular Season del Campionato di Basket NBA disputate nella notte

  • San Antonio Spurs-Charlotte Hornets 88-91
  • Denver Nuggets-Cleveland Cavaliers 91-124
  • Philadelphia 76ers-Indiana Pacers 75-91
  • Orlando Magic-Boston Celtics 96-107
  • Milwaukee Bucks-Detroit Pistons 91-92
  • Washington Wizards-Atlanta Hawks 117-102
  • Sacramento Kings-Chicago Bulls 102-109
  • Golden State Warriors-Minnesota Timberwolves 109-104
  • Memphis Grizzlies-Phoenix Suns 103-97
  •   
  •  
  •  
  •