Cleveland batte Boston e si consolida alla testa della Conference [VIDEO]

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Cleveland batte Boston 120 a 103 e consolida la testa della classifica in Eastern Conference. LeBron James sontuoso 28 punti e 11 rimbalzi.Ricco programma di partite di Regular Season del Campionato di Basket NBA nella notte italiana appena trascorsa. Ben otto incontri tra i quali spiccava per importanza e intensità la partita fra Cleveland Cavaliers e Boston Celics, la prima contro la terza della Eastern Conference. Hanno vinto i Cav 120-103 con un LeBron James sontuoso, 28 punti e 11 rimbalzi, ben supportato da Kyrie Irving che ne mette 20. Nei Boston Celtics bella prova di Thomas che chiude a 27 punti ma l’intera posta se l’aggiudica Cleveland che con questa vittoria consolida in maniera decisiva la prima piazza di Conference.

In campo anche l’unico dei due italiani superstiti in NBA, Marco Belinelli. I suoi Sacramento Kings cedono ai Phoenix Spurs 94 a 104. La guardia di San Giovanni in Persiceto impiegato part-time ha chiuso con 7 punti 3 rimbalzi e 2 assist. Sugli scudi il suo compagno di squadra Cousins che chiude la gara a 31 ma il tutto non è stato sufficiente a reggere la forza di squadra di San Antonio che manda 4/5 del quintetto di base in doppia cifra: Leonard 25, Diaw 11, West 12 e il sempreverde Manuel Ginobili 22.

Leggi anche:  Mercato NBA Harrell: "Lakers mi hanno voluto, Clippers no"

Nelle altre gare bella vittoria dei Knicks contro i Detroit Pistons grazie alle mani calde di Anthony 24 punti (più 10 rimbalzi e 6 assist), Lopez 2 e Afflalo 20. Bene gli Indiana Pacers che superano i Washington Wizards al fotofinish 100 a 99 grazie soprattutto a Paul George che con i suoi 38 punti risulterà alla fine il Best Scorer della Giornata. Vittoria degli Utah Jazz sui Pelicans New Orleans da segnalare l’ottima prestazione di Derrick Favors che chiude in doppia doppia 28 punti e 11 rimbalzi. Minnesota passeggia su Brooklyn nella gara meno equilibrate del turno. Finisce 132 a 118 per i Timberwolves. Agli onori della cronaca sale il fresco vincitore dello Skill Challenge nella settimana dell’All Star Game Karl-Anhony Thomas che mette a referto 28 punti. Chiudono il cerchio le vittorie dei Chicago Bulls sugli Houston Rockets, 108 a 100 il finale, Jimmy Butler MVP con ben 24 punti e quella degli Atlanta Hawks 107 a 97 sui Los Angeles Clippers dove hanno ben figurato Teague (22 punti) e Millsap (20).

Leggi anche:  Mercato NBA Harrell: "Lakers mi hanno voluto, Clippers no"

Le partite della Regular Season del Campionato di Basket NBA giocate nella notte italiana:

Boston Celtics-Cleveland Cavaliers 103-120
Detroit Pistons-New York Knicks 89-102
Indiana Pacers-Washington Wizards 100-99
Utah Jazz-New Orleans Pelicans 106-94
Brooklyn Nets-Minnesota Timberwolves 118-132
Houston Rockets-Chicago Bulls 100-108
Sacramento Kings-Phoenix Spurs 94-104
Atlanta Hawks-Los Angeles Clippers 107-97

  •   
  •  
  •  
  •