Los Angeles Lakers: problemi tra D’Angelo Russell e i suoi compagni

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

los angeles lakers

Seri problemi in casa Los Angeles Lakers tra D’Angelo Russell e i suoi compagni di squadra. Spieghiamone il motivo: settimana scorsa il sito di gossip Fameolous ha pubblicato sul proprio profilo Twitter un video realizzato di nascosto dal playmaker dei Lakers nel quale si vede Nick Young rispondere ad alcune domande su una storia di letto avuta con una ragazza di 19 anni incontrata in discoteca.Ciò ha causato problemi a Swaggy P, il quale è fidanzato con la rapper australiana Iggy Azalea. Non è chiaro come questo filmato sia passato dal telefono della seconda scelta al draft NBA 2015 al sito Fameolous ma il danno è stato fatto. La reazione dello spogliatoio dei Los Angeles Lakers è stata quella di isolare il giovane compagno di squadra. Una fonte anonima ha rivelato quanto segue a Ramona Shelburne: “Per lui è davvero una brutta situazione, non può essere più brutta di quanto lo è in questo momento. C’erano già problemi di fiducia ma adesso non ci si fida per niente“.

A quanto pare a una recente colazione nessuno ha voluto sedersi vicino a Russell. Non solo, la fonte ha aggiunto che in un’altra occasione D’Angelo si sia seduto in spogliatoio accanto a Lou Williams, il quale per tutta riposta si è alzato andandosene via. Se davvero fosse questa la situazione la dirigenza dei Los Angeles Lakers ha a che fare con una brutta gatta da pelare. Sul playmaker è stato fatto un pesante investimento: la seconda scelta al draft NBA 2015, non chiamando, per esempio, Kristaps Porzingis, andato con la posizione n.4 ai New York Knicks. Il play ha reso meno di quanto ci si aspettasse, rendendo meno di altri rookie come il lettone di NY, Karl Anthony Towns, prima scelta dei Minnesota Timberwolves, o Myles Turner degli Indiana Pacers. Ma il ragazzo ha solamente 20 anni, ha talento e col tempo maturerà. Il problema è che il suo rapporto con gli altri compagni di squadra è ai minimi storici quindi la dirigenza dei Los Angeles Lakers deve fare una scelta: tenere D’Angelo Russell o rifare tutta la squadra? Vedendo il record attuale di 15 vittorie e 59 sconfitte non è difficile immaginare quale sarà la strada intrapresa.

  •   
  •  
  •  
  •