Stephen Curry dà i numeri: 28, 27 e 49 [VIDEO]

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

https://www.youtube.com/watch?v=YH2gqDeSL9wNella notte italiana dell’NBA il folletto Stephen Curry dà i Numeri. Festeggia il suo 28° compleanno, segna 27 punti ed i suoi Golden State Warriors battono i New Orleans Pelicans per quella che è la vittoria casalinga numero 49 in Stagione. Come sempre grosso contributo da tutti i componenti del rooster con il solito “Splash Brother”Klay Thompson che ne mette 18.

Si allunga a sette la striscia vincente dei Dallas Mavericks. Questa volta a capitolare sono i Charlotte Hornets grazie soprattutto alla bella prova, 24 punti, di Chandler Parson. Justise Winslow segna 20 punti e guida i Miami Heat contro i Denver Nuggets. Ancora assente per l’infortunio alla caviglia Danilo Gallinari.

I Chicago Bulls vincono la nona partita di fila. Battuti a sorpresa i Toronto Raptors  con ben 29 punti di McDermott. John Wall con 15 punti e 12 assist guida i Washington Wizards contro i Detroit Pistons che vengono asfaltati da un roboante 124-81. Tutto in doppia cifra lo starter five (Porter 11; Morris 14; Gortat 16 e Beal 12). Gli Houston Rockets non fanno meno con i Memphis Grizzlies ai quali rifilano quasi 50 punti di scarto, finisce 130 a 81 con Donatas Montiejunas che segna 18 punti ben supportato dalla squadra. Anche qui lo starter five finisce tutto in doppia cifra (Ariza 16, Harden 15, Beverly 10 e Capela 10). Gli Oklahoma City Thunder superano nettamente i Portland Trail Blazers con la tripla doppia numero 21 di Westbrook (17 punti, 16 assist, 10 rimbalzi). Bene Durant che ne mette 20 ma l’eroe della serata è Kanter che ne mette a referto 26 incamerando la miglior prestazione della Stagione. Mirza Teletovic riscolve con una tripla a 1.2 secondi dalla sirena il match tra Phoenix Suns e i Minnesota Timberwolves. Finisce 107 a 104 con la vittoria dei Suns. Brutto ko infine per la capolista della Eastern Conference i Cleveland Cavaliers. Grande merito va ascritto a Hood che segna ben 28 punti e guida gli Utah Jazz al successo.  Opaca in generala la prova dei Cavs con il solo LeBron James che rispetta le attese e chiude con 23 punti conditi da 3 assist e 12 rimbalzi.

Questi i risultati delle partite della Regular Season del Campionato di Basket NBA disputate nella notte:

Charlotte Hornets-Dallas Mavericks 96-107
Miami Heat-Denver Nuggets 124-119
Toronto Raptors-Chicago Bulls 107-109
Washington Wizards-Detroit Pistons 124-81
Houston Rockets-Memphis Grizzlies 130-81
Oklahoma City Thunder-Portland Trail Blazers 128-94
Phoenix Suns-Minnesota Timberwolves 107-104
Utah Jazz-Cleveland Cavaliers 94-85
Golden State Warriors-New Orleans Pelicans 125-107

  •   
  •  
  •  
  •