Los Angeles Clippers: Griffin in dubbio per gara 5, stagione finita per CP3?

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

los angeles clippers

Se c’è una parola che descrive al meglio la situazione attuale dei Los Angeles Clippers è questa: ansia. Si perché la strada dei playoff NBA di L.A. rischia di essersi complicata in maniera incredibile dopo la gara 4 della serie contro i Portland Trilblazers. Partiamo dalla notizia peggiore: Chris Paul potrebbe aver già terminato la propria stagione. Il playmaker si è fratturato la mano nel corso dell’ultima partita contro Portland e nella giornata di oggi ha fatto ulteriori accertamenti. Le prime indiscrezioni parlano di stagione finita per il leader dei Los Angeles Clippers. Nelle prossime ore è atteso un comunicato stampa da parte della franchigia californiana. Le brutte notizie sono finite? Assolutamente no. Infatti Doc Rivers potrebbe non poter contare su Blake Griffin in gara 5. Il lungo si è fatto male al quadricipite nel corso di gara 4, è rientrato in campo dopo l’infortunio ma è stato a sedere nei minuti finali del match. Nella conferenza stampa post-partita Rivers ha dichiarato che Blake ha il 50% di possibilità di scendere sul parquet mercoledì. Bisognerà aspettare qualche ora per sapere se la percentuale di vederlo in campo è salita o scesa.

Senza Chris Paul e con Blake Griffin non al 100% la strada dei Los Angeles Clippers nei playoff NBA 2016 si fa piuttosto complicata. CP3 è il leader tecnico e l’anima della squadra e senza di lui L.A. ha davvero poche chance di andare avanti nella post-season. Di certo la sfortuna sta mietendo un sacco di vittime in questi playoff. Infatti anche i Golden State Warriors (possibili avversari dei Los Angeles Clippers in semifinale di conference) hanno perso per infortunio il proprio leader Stephen Curry. Fortunatamente per Golden State, l’MVP in carica potrebbe rientrare tra due settimane mentre l’esperienza di CP3 in questa post-season sembra essere giunta al capolinea. L’uomo chiamato a sostituire Paul sarà Austin Rivers. Nella passata stagione le semifinali di conference tra Clippers e Rockets iniziarono con Chris infortunato e il figlio di Doc lo sostituì egregiamente. Tutti i tifosi di Los Angeles sperano che la storia si ripeti. La serie contro Portland è sul 2-2 e i Trailblazers hanno davanti agli occhi un’opportunità incredibile: quella di eliminare i Los Angeles Clippers. Ci riusciranno?

  •   
  •  
  •  
  •