NBA, lo show dei record. Questa volta tocca a Westbrook [VIDEO]

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Russell WestbrookSta per suonare la campanella dell’ultimo giro nella Regular Season del Campionato di Basket NBA. I verdetti sono quasi tutti scritti, restano in ballo un posto nella Western Conference e soprattutto la griglia finale che determinerà le sfide dei Playoffs. Nel cartello dell’11 Aprile ben 9 gare in programma. Vediamo cosa è successo. Cominciamo dall’ennesimo record che lo show della NBA ci ha regalato in questo incredibile 2015-2016. Lo registra Russell Westbrook che in un colpo solo ne mette a verbale due. Il primo è quello che inseguiva da qualche partita, la 18° Triple-Double in stagione. In 27:39 il playmaker degli Oklahoma City Thunder referta 13 punti, 14 assist e 10 rimbalzi (tutti difensivi). La cosa incredibile è che il record arriva già alla fine del primo tempo (11-10-10) della sfida contro i Los Angeles Lakers. La gara per la cronaca è finita con un largo 112 a 79. La gara ha visto in campo per la penultima volta Kobe Bryant che ieri si è limitato ad una performance di 18:57 nei quali ha realizzato 13 punti. Il 13 contro gli Utah Jazz il passo d’addio.

I Cleveland Cavaliers guadagnano la pole position nel tabellone della Eastern Conference con la vittoria sugli Atlanta Hawks giunta grazie anche ai 34 punti di LeBron James. Gli Orlando Magic battono i Milwaukee Bucks con 27 punti di Iliyasova nell’ultima partita casalinga di stagione. I Charlotte Hornets si affidano a Lin, con 25 punti, per superare i Boston Celtics.

Fantastica rimonta dei Washington Wizards che recuperano 20 punti di gap contro i Brooklyn Nets e vincono la partita grazie anche a 21 punti e 12 assist di Ramon Session. James Harden segna 34 punti, Dwight Howard ne aggiunge 19 nel successo degli Houston Rockets sui Minnesota Timberwolves e tenere vivo il sogno playoffs. Nella Western Conference, come accennato in precedenza, a due giornate dal termine, resta un solo posto disponibile e se lo giocano proprio Houston e Utah che ad oggi hanno lo stesso record (40-41). Entrambe saranno in campo mercoledì per l’ultima gara di stagione. Gli Utah Jazz ieri hanno perso contro i Dallas Mavericks che grazie ai 22 di Nowitzki staccano il biglietto per la post season. I Chicago Bulls battono i New Orleans Pelicans con 23 punti di Jimmy Butler. Sath Curry decisivo con 20 punti nel successo dei Sacramento Kings sui Phoenix Suns.

Questi i risultati delle gare della Regular Season del Campionato di Basket NBA disputati nella notte:

Cleveland Cavaliers-Atlanta Hawks 109-94
Orlando Magic-Milwaukee Bucks 107-98
Boston Celtics-Charlotte Hornets 100-114
Brooklyn Nets-Washington Wizards 111-120
Minnesota Timberwolves-Houston Rockets 105-129
New Orleans Pelicans-Chicago Bulls 116-121
Oklahoma City Thunder-Los Angeles Lakers 112-79
Utah Jazz-Dallas Mavericks 92-101
Phoenix Suns-Sacramento Kings 101-105

  •   
  •  
  •  
  •