NBA Playoffs 2016, i Celtics pareggiano. Cavs e Spurs in Semifinale. Bene i Warriors ma Curry va ko [HIGHLIGTS]

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Marcus Smart (Boston Celtics)Si sono disputate tra la tarda serata e la notte italiana quattro partite di gara-4 della Prima Serie negli NBA Playoffs 2016. Copertina per la bella impresa dei Boston Celtics che battendo al TD Garden gli Atlanta Hawks per 104 a 95 pareggiano il conto nella serie e riaprono la possibilità di giocarsi fino in fondo il passaggio del turno. Decisiva la mossa di Brad Stevens di far marcare un Millsap in forma strepitosa da Marcus Smart. L’ala grande di Monroe chiude comunque il referto con 45 punti in 45.39 conditi da 3 assist e 13 rimbalzi ma senza il sacrificio di Smart (20 punti per lui) il dato sarebbe stato più alto e probabilmente decisivo; Millsap, infatti, ha dovuto spesso cercare la soluzione personale non potendo rifornire in maniera adeguata i compagni. Un dato su tutti la sua % è di 19/31 e nel resto della franchigia di Atlanta nessuno va oltre  i 15 punti. Per i Celtics solita grande prova del folletto Isaiah Thomas che chiude a 28 punti.

Controcopertina per i Campioni in carica dei Golden State Warriors che liquidano senza troppa sofferenza gli Houston Rockets. Finisce con ben 27 punti di scarto 121 a 94 e 21 realizzazioni da 3 che al momento rappresentano il dato più alto negli NBA Playoffs. Tutto bene se non fosse per le condizioni di salute di Stephen Curry che dopo 18:35 e 6 punti lascia il parquet per infortunio. Curry è scivolato mentre difendeva su un tiro di Trevor Ariza nel finale del primo tempo e si è infortunato al ginocchio. Le prime indiscrezioni parlano di una distorsione ma nella giornata di oggi subirà una risonanza magnetica per una diagnosi più accurata. “Non voglio sapere nulla fino a domani“, ha detto Curry ieri sera sul campo dei Rockets. “Sono scivolato e sono caduto“. Curry ha subito un trattamento durante l’intervallo ed ha cercato di giocare il secondo tempo, ma alla fine ha lasciato il campo. “E’ tornato per cercare di muoversi, ma non stava bene“, ha detto dopo l’allenatore Steve Kerr. “Voleva continuare a giocare, ma non glielo abbiamo permesso. Mi dispiace molto per lui. Speriamo che torni in buona salute in breve tempo. E’ stato in buona salute per tutta la stagione“. I tempi di recupero non sono chiari ma è il secondo fastidio che Baby-Faced Assassin riporta nella serie. I Warriors hanno di che preoccuparsi.

Paginone centrale, infine, per le affermazioni dei San Antonio Spurs e dei Cleveland Cavaliers che superando i Memphis Grizzlies per 116 a 95 e i Detroit Pistons 100 a 98 si portano sul 4-0 nella serie e accedono alle Semifinali delle rispettive Conference. Da segnalare le ottime prestazioni di Leonard  che chiude il referto a 21 punti e di Irving che ne mette ben 31. Vediamo i tabellini delle sfide.

Memphis Grizzlies-San Antonio Spurs
Memphis Grizzlies: Carter 14, Barnes 15, Randolph 15, Allen 6, Farmar 6, Stephenson 26, Green 4, Munford 2, Andersen 7
San Antonio Spurs: Leonard 21, Aldridge 15, Duncan 7, Green 2, Parker 16, Diaw 7, Ginobili 7, Mills 9, Anderson 5, West 11, Simmons 8, Marjanovic 8

Houston Rockets-Golden State Warriors
Houston Rockets: Ariza 8, Montiejunas 8, Howard 19, Harden 18, Beverley 2, Beasley 17, Terry 9, Capela 1, Brewer 10, Harrel 2
Golden State Warriors: Barnes 12, Green 18, Bogut 6, Thompson 23, Curry 6, Iguodala 22, Clark 5, Speights 7, Livingston 9, Ezeli 3, Rush 3, Barbosa 7

Boston Celtics-Atlanta Hawks
Boston Celtics: Crowder 12, Jerebko 16, Johnson 9, Turner 17, Thomas 28, Smart 20, Sullinger 2
Atlanta Hawks: Bazemore 5, Millsap 45, Horford 5, Korver 10, Teague 13, Schroeder 7, Scott 4, Muscala 6

Detroit Pistons-Cleveland Cavaliers
Detroit Pistons: James 22, Love 11, Thompson 5, Smith 15, Irving 31, Jefferson 5, Dellavedova 11
Cleveland Cavaliers: Harris 23, Morris 24, Drummond 17, Caldwell-Pope 9, Jackson 13, Baynes 2, Johnson 5, Blake 3, Tolliver 2

Questi i risultati delle partite del 24 Aprile degli NBA Playoffs 2016 disputate la scorsa notte:

  • Memphis Grizzlies-San Antonio Spurs 95-116  (0-4 NELLA SERIE);
  • Houston Rockets-Golden State Warriors 94-121 (1-3 NELLA SERIE);
  • Boston Celtics-Atlanta Hawks 104-95 (2-2 NELLA SERIE);
  • Detroit Pistons-Cleveland Cavaliers 98-100 (0-4 NELLA SERIE);

Queste le partite degli NBA Playoffs 2016 del 25 Aprile con i relativi orari riferiti al fuso orario dell’Italia:

Western Conference

Oklahoma Thunder – Dallas Mavericks (3-1 NELLA SERIE) 26 Aprile ore 2:00 italiane
Los Angeles Clippers – Portland Trail Blazers (2-1 NELLA SERIE) 26 Aprile ore 4:30 italiane

Eastern Conference

Miami Heat – Charlotte Hornets (2-1 NELLA SERIE) 26 Aprile ore 1:00 italiane

 

  •   
  •  
  •  
  •