Playoff NBA 2016: promossi e bocciati di gara 7 Heat-Raptors

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

playoff nba 2016

I playoff NBA 2016 hanno visto andare in scena la loro prima gara 7, quella della serie tra Miami Heat e Toronto Raptors. A vincere partita e semifinale di Conference è stata la franchigia canadese: 89-116 il punteggio finale. La squadra di Casey ha dato lo scossone decisivo nell’ultimo quarto, vinto 11 a 30. Miami è caduta sotto i colpi del duo DeRozan-Lowry, tornato finalmente ai livelli della regular season. DeRozan ha chiuso con 28 punti con 12/29 dal campo, ancora meglio ha fatto Lowry, autore di 35 punti con 11/20 dal campo. Gli Heat sono arrivati sulle ginocchia all’ultima frazione anche perché hanno giocato per (quasi) tutto il tempo con un quintetto di soli esterni. Con Hassan Whiteside fermo ai box è stato schierato Justise Winslow nel ruolo di centro. Per vincere Miami avrbbe dovuto avere una prestazione leggendaria da parte di Wade e Dragic e invece i due esterni hanno chiuso “solamente” con 16 punti. Trovare dei bocciati tra i Miami Heat è impossibile dal momento che la squadra della Florida è stata decimata dagli infortuni. I promossi di questa gara 7 dei playoff NBA 2016 sono certamente DeMarr DeRozan e Kyle Lowry. Sulle teste di entrambi questi due giocatori sono piovute un sacco di critiche a causa del brutto avvio di playoff NBA 2016. Ma dopo il momento iniziale di fatica le due stelle dei Toronto Raptors sembrano avere ingranato definitivamente. Non va dimenticato che i due sono stati All Star e sono il segreto del successo recente della franchigia canadese. Più che per la splendida prestazione in gara 7 la promozione arriva sopratutto per il modo in cui hanno saputo reagire alle difficoltà. Tra i promossi inseriamo anche Bismack Byombo. Il centro sta sostituendo Jonas Valanciunas, uno dei punti di forza del quintetto di coach Casey. Nella gara 7 di ieri sera, l’ex Bobcats ha saputo approffittare della scarsa stazza degli avversari, chiudendo con 17 punti e 16 rimbalzi, risultando essere decisivo per la vittoria dei suoi Raptors. Ora per Toronto ci si aspetta un passo in avanti visto che in finale ad Est affronteranno i Cavs, che in questa post-season devono ancora conoscere la sconfitta (4-0 sia contro i Detroit Pistons che contro gli Atlanta Hawks).

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Phoenix Suns-Los Angeles Clippers gara 1, streaming e diretta tv NBA