Playoff NBA Golden State si rialza, Curry decisivo

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Playoff NBA Golden State-Thunder

Playoff NBA Golden State si rialza ed impatta la serie delle finali nella Western Conference. Tabellino ed Highlight

Playoff NBA Golden State si rialza ed impatta la serie delle finali nella Western Conference. I Campioni in carica hanno battuto gli Oklahoma City Thunder con ben 27 punti di scarto, 118-91 fornendo una grande e intensa prova di orgoglio. Decisivo il doppio MVP Stephen Curry, in campo per 30:40, che realizza 28 punti, 15 dei quali in soli due minuti nel terzo quarto con un’ottima percentuale del 60%, 9/15 dal campo e 62,5%, 5 su 8 da tre. Gli Oklahoma City Thunder si affidano soprattutto a Kevin Durant, autore in 35:16 di una prestazione da 29 punti di cui 23 solo nel primo tempo, anche per lui ottima percentuale al tiro da 2 61.1%, con 11 su 18, bene anche  Russell Westbrook che in 31:28 mette a referto una doppia doppia da 16 punti e 12 assist. Ma stavolta tutto questo non basta a sorprendere i ragazzi di Steve Kerr che alla Oracle Arena mettono in campo una prestazione di squadra notevole miscelando grinta, classe e orgoglio, basti pensare che a fine referto troviamo tutto lo starter five in doppia cifra, Curry, come già detto 28, Barnes 11, Green 10, Thompson 15 e Iguodala 14; vanno in doppia cifra anche i primi cambi Ezeli che ne mette 12 e Speights che chiude a 13. La gara. Partono subito forte i detentori dell’anello di Oakland che già nel primo quarto mettono 7 punti di scarto fra loro e i vincitori a sorpresa di Gara-1. Nel secondo quarto la situazione non varia nonostante il miglior approccio alla sfida dei ragazzi di Billy Donovan e Monty Williams. Si chiude sul 30-29 con Golden State che va all’intervallo lungo con un vantaggio di 8 punti 57-49. Quando si torna in campo sale in cattedra Baby-Faced Assassin Stephen Curry che mette in fila bene 15 punti (la metà della sua franchigia). Il tempo si chiude 31-19 ed è lo strappo decisivo. Nell’ultimo quarto i padroni di casa danno un’altra scrollata al match aggiungendo 7 punti allo scarto, la frazione finisce 30-23 e lo score della partita si ferma sul 118-91 e si va sull’1 pari. La serie ora si sposta alla Chesapeake Arena di Oklahoma City, dove alle 2:00 ora italiana del 23 Maggio si giocherà Gara-3. Questa notte alle 2:30 ora italiana Gara-2 alla Quicken Loans Arena di Cleveland per la finale della Eastern Conference con i Cavaliers in vantaggio per 1-0 sui Toronto Raptors.

Playoff NBA Golden State Warriors-Oklahoma City Thunder  118-91, Il TABELLINO

Golden State Warriors: Barnes 11, Green 10, Bogut 4, Thompson 15, Curry 28, Iguodala 14, Ezeli 12, Livingston 2, Varejao 4, Barbosa 4, Speights 13, Clark 1
Oklahoma City Thunder: Durant 29, Ibaka 3, Adams 9, Roberson 5, Westbrook 16, Kanter 6, Waiters 7, Foye 5, Morrow 5, Payne 2, Collison 4

Playoff NBA Golden State Warriors-Oklahoma City Thunder  118-91, HIGHLIGHTS

  •   
  •  
  •  
  •