Warriors Thunder, playoff NBA: situazione, diretta tv, streaming e orario della sfida del 25 maggio

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

warriors thunder

Tutto è pronto per gara 4 della serie di playoff NBA Warriors Thunder. Oklahoma City è in vantaggio per 2-1 nella finale della Western Conference e il 25 maggio proverà a portarsi sul 3 a 1 visto che gioca davanti ai propri tifosi. La partita sarà visibile in diretta tv su Sky Sport 2, canale 202 del decoder, con palla a due alle ore 3. Il match sarà visibile anche su PC e smartphone grazie a Sky Go oppure in streaming gratuito sul sito https://nba-stream.com/live/thunder-live-stream/channel-1/. In gara 4 di Warriors Thunder ci sarà Draymond Green. L’ala di Golden State non è stata squalificata dopo il calcio nelle parti basse dato a Steven Adams nel corso di gara 3. Questo il comunicato stampa rilasciato dalla NBA: “Dopo aver analizzato a fondo l’accaduto, utilizzando tutto il materiale ed i video possibili, interrogando anche i giocatori coinvolti e gli arbitri dell’incontro, la NBA ha deciso di multare Draymond Green e di modificare il flagrant foul 1 ricevuto durante la gara in un flagrant foul 2 senza tuttavia squalificare il giocatore per l’imminente gara 4“. Dunque uno dei grandi protagonisti di questa serie sarà regolarmente in campo. La partita di questa notte potrebbe essere decisiva ai fini del risultato delle finali della Western Conference. In caso di vittoria, OKC andrebbe sul 3 a 1 a una sola vittoria dalla finale NBA e con Westbrook e Durant caricati a mille. In caso di successo di Golden State si tornerebbe sul 2-2 ma questa volta l’inerzia sarebbe tutta dalla parte di Steph Curry e compagni, che, giova ricordarlo, sono la squadra che ha battuto il record di vittorie stagioni dei Chicago Bulls di Michael Jordan. Fare un pronostico della partita è quasi impossibile. Possiamo solo dire che bisognerà fare molta attenzione a Draymond Green. L’All Star è il leader neanche troppo silenzioso della squadra allenata da Steve Kerr ed è reduce da quella che molto probabilmente è la peggior partita della sua carriera. Infatti in gara 3 Green ha segnato 6 punti (1/9 dal campo), catturato 4 rimbalzi e consegnato 3 assist chiudendo con un incredibile -43 di plus/minus. In gara 4 Warriors Thunder ci si aspetta una reazione decisa da parte del n.23 di Golden State anche dopo le polemiche derivanti dalla mancata squalifica.

Leggi anche:  Dove vedere Phoenix Suns-Los Angeles Clippers gara 1, streaming e diretta tv NBA

 

  •   
  •  
  •  
  •