Finali NBA Golden State Warriors sull’1-0

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Finali NBA Golden State Warriors: Shaun Livingston

Finali NBA Golden State Warriors avanti per 1-0 nella Serie. Decisivo l’apporto della panchina. Risultato, Tabellino ed Highlights

Finali NBA Golden State Warriors, nella notte italiana, batte i Cleveland Cavaliers per 104-89, nella prima delle sfide dell’atto decisivo del campionato Nba di basket disputato alla Oracle Arena di Oakland in California. Alla vittoria dei Campioni in carica ha dato un sostanziale contributo il protagonista che non ti aspetti, Shaun Livingston, autore di 20 punti frutto di un clamoroso 80% al tiro da due punti.

Finali NBA Golden State Warriors avanti per 1-0 nella Serie, LA CRONACA

Né Curry, né Thompson è questa la sintesi della cronaca di Gara-1 della Serie delle Finali NBA 2015-2016. A vincere la prima partita è infatti la panchina dei Golden State Warriors che all’Oracle Arena di Oakland hanno battuto i Campioni della Eastern Conference, i Cleveland Cavaliers di LeBron James, con uno scarto di 25 punti. Il quintetto di LeBron James (23 punti con 9/31, 12 rimbalzi e 9 assist in 40:53) attacca male e difende peggio con Kevin Love che dimostra da subito di non essere in una delle sue serate migliori refertando in 37:21 17 punti frutto di un pessimo 7/17 da due. I Campioni in carica dal canto loro devono fare i conti con la peggior serata di questa stagione degli Splash Brothers. Stephen Curry chiuderà in 35:54 con solo 11 punti e 4/15 al tiro da 2 e 3/8 da tre, Klay Thompson in 24:23 fa ancora peggio con 10 punti complessivi frutti di un disastroso 4/12 da due e 1/5 da tre. Ed allora è la forza del roster a fare la differenza con la panchina dei ragazzi di Steven Kerr che chiude il referto con ben 45 punti su 104. Va così che Iguodala in 35:52 segna 12 punti con un’ottimo 5/9, Barbosa in 11:25 ne mette 11 con uno straordinario 100% da due 5/5 e soprattutto il protagonista della serata Shaun Livingston che in 26:34 segna 20 punti frutto di un clamoroso 8/10 da 2 e un 4/4 dai tiri liberi. La Partita è sempre in controllo dei Golden State Warriors che partono bene e chiudono il primo quarto sul 28-24. Nel secondo allungano dando la sensazione di non patire la serataccia di Curry e Thompson, chiudono il tempo 24-19 e vanno all’intervallo lungo sul +9 52-43. A questo punto scende in campo l’orgoglio del quintetto di Tyronn Lue che si rifà sotto con forza e recupera lo svantaggio fino addirittura al sorpasso sul 68-67. Ma poi come detto entra in campo la panchina dei Campioni che da forza ai padroni di casa che dapprima limitano il recupero dei Cavaliers chiudendo la frazione sul 25-22 per gli ospiti e poi giocando un break da urlo, 15-0, che riporta le distanze alla giusta dimensione per i Golden State. Il quarto decisivo finisce 30-21 e produce un tabellino finale che dice Golden State Warriors 104- Cleveland Cavaliers 89. I Cleveland Cavaliers avranno l’occasione per rifarsi in Gara-2 in programma alle 3:00 ora italiana di lunedì 6 Giugno sempre alla Oracle Arena di Oakland.

Finali NBA Golden State Warriors avanti per 1-0 nella Serie, IL TABELLINO

Golden State Warriors: Barnes 13, Green 16, Bogut 10, Thompson 9, Curry 11, Iguodala 12, Ezeli 2, Livingston 20, Barbosa 11
Cleveland Cavaliers: James 23, Love 17, Thompson 10, Smith 3, Irving 26, Frye 2, Shumpert 3, Jefferson 3, Dellavedova 2

Finali NBA Golden State Warriors avanti per 1-0 nella Serie, HIGHLIGHTS

IL RIASSUNTO DI GARA-1 DELLE FINALI NBA GOLDEN STATE WARRIORS-CLEVELAND CAVALIERS

FINALI NBA GOLDEN STATE WARRIORS-CLEVELAND CAVALIERS IL PROTAGONISTA CHE NON TI ASPETTI: SHAUN LIVINGSTON

  •   
  •  
  •  
  •