Kevin Durant free agent: incontri fissati con Spurs, Thunder e Warriors

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

kevin durant free agent

Kevin Durant free agent: questa è l’estate che potrebbe cambiare la NBA. Sì perché KD potrà scegliere con quale squadra giocare nella prossima stagione. Era dai tempi della The Decision di Lebron James che una stella di tale portata non era senza contratto. Kevin Durant free agent fa girare la testa a tutti i tifosi, i quali vorrebbero la stella nella propria squadra. Ma al momento l’ex MVP ha in agenda solamente tre incontri.

Kevin Durant free agent: le speranze di Spurs, Thunder e Warriors

Sono queste le tre squadre che si incontreranno con la stella NBA a partire dal primo luglio, data in cui KD sarà free agent. I Golden State Warriors andranno all’incontro con Steph Curry e Klay Thompson mentre i San Antonio Spurs con Tim Duncan e Gregg Popovich. Stupisce un po’ la presenza di Pop a un incontro di questo tipo visto quanto dichiarato l’anno scorso a proposito del tentativo di convincere LaMarcus Aldridge a firmare con gli Spurs. “Non chiamerò nessuno a mezzanotte, sarò a letto a quell’ora. E se questo deve fare la differenza sul venire o non venire, allora non lo voglio“. Sappiamo che Durant è uno dei migliori giocatori del mondo e un tentativo è giusto farlo ma i texani in roster hanno già Kawhi Leonard, l’uomo destinato ad essere il futuro della franchigia, il quale gioca nella stessa posizione di Durant e la coesistenza tra i due sembra essere alquanto difficile. Gli Oklahoma City Thunder proveranno a convincere Kevin a restare. OKC è la squadra che può dargli più soldi, gli offre la possibilità di vincere sin da subito (lo stesso discorso può essere fatto anche per Spurs e Warriors) e in questi primi giorni di mercato il roster è stato migliorato. Infatti il GM Sam Presti ha ceduto Serge Ibaka agli Orlando Magic portandosi a casa un’ottima guardia titolare come Victor Oladipo, il rookie Domantas Sabonis ed Ersan Ilyasova. Il reparto esterni Westbrook-Oladipo-Durant fa già sognare i tifosi dei Thunder. Inoltre sembra anche che i New York Knicks vogliano aggiungersi alla corsa come confidato dal presidente Phil Jackson al nuovo acquisto Derrick Rose.

  •   
  •  
  •  
  •