Andrea Bargnani: vicina la firma con un top team europeo?

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

andrea bargnani

Andrea Bargnani, finalmente, sembra essere vicino a firmare con la sua prossima squadra. Si tratterebbe del Saski Baskonia e il Mago si legherebbe alla società basca per i prossimi due anni. Il rumors di  mercato è assai verosimile. La squadra spagnola è un top team d’Eurolega e ha i soldi per permettersi l’ingaggio di Andrea Bargnani. Inoltre l’ex Tau Vitoria è alla ricerca di un centro titolare dopo che Ioannis Bouroussis ha firmato con il Panathinaikos. L’ex prima scelta assoluta al draft è fermo da marzo, ovvero da quando venne tagliato dai Brooklyn Nets. A luglio ha giocato il preolimpico con la nazionale ma ha pagato i mesi di inattività. Per il Mago si era parlato insistentemente di un approdo all‘Olimpia Milano, ma alla fine la trattativa non è andata a buon fine a causa delle alte richieste del lungo azzurro. Anche il Darussafaka Dogus aveva fatto un sondaggio, forte della presenza in panchina di David Blatt. ex allenatore di Andrea Bargnani ai tempi della Benetton Treviso, ma anche qui non si è concretizzato nulla.

La carriera di Andrea Bargnani

Il Mago è arrivato a 30 anni e fino a questo momento la sua carriera la potremmo riassumere con un “vorrei ma non posso”. Bargnani ha sempre pagato il peso di esser stato chiamato con la scelta n.1 al draft. I suoi anni ai Toronto Raptors non sono stati negativi ma nemmeno molto positivi. Il suo declino è iniziato con il trasferimento ai New York Knicks, dove tra problemi di infortuni e di ambientamento ha finito per perdersi. Non è andata meglio ai Brooklyn Nets, dove è stato tagliato a marzo 2016. Il ritorno in Europa non deve essere visto come una sconfitta ma come una nuova opportunità per costruirsi una nuova fama e chissà, magari, un giorno fare ritorno in NBA.

  •   
  •  
  •  
  •