Mercato NBA 2016: i Celtics vogliono una stella dei Clippers

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

mercato nba 2016

Il mercato NBA 2016 sta vivendo un periodo di firme “minori” visto che a inizio free agency ci sono stati de grandi movimenti come l’ingaggio da parte dei Golden State Warriors di Kevin Durant. Uno dei migliori colpi di mercato NBA 2016 è stato messo a segno dai Boston Celtics, che hanno ingaggiato Al Horford. Proprio i biancoverdi sono LA squadra da tenere d’occhio in questo momento visto che voci di corridoio parlano di una possibile blockbuster trade con Boston protagonista. L’opzione più realista vede Russell Westbrook come nuovo giocatore dei Celtics dal momento che il playmaker non rinnoverà il contratto con i Thunder in scadenza nella prossima estate. OKC non vuole correre il rischio di un Durant-bis, ovvero perdere una superstar NBA in cambio di niente e per questo motivo è disponibile a cedere la propria stella e a ripartire da zero.

Mercato NBA 2016: no Westbrook, sì Griffin

Ma se non si dovesse arrivare a Russell Westbrook i biancoverdi avrebbero già pronto il piano B: Blake Griffin. I fatti della passata stagione con l’ala protagonista di una rissa con un dipendente dei Clippers e la conseguente squalifica ha segnato il futuro del giocatore a Los Angeles. Doc Rivers sarebbe restio a cedere uno dei punti di forza della squadra: “Ci siamo vicini e lo sappiamo. Per colpa degli infortuni non sappiamo dove saremmo potuti arrivare”. Ma dopo i fatti dell’anno scorso qualcosa tra Griffin e i Clippers si è rotto. Boston può mettere sul piatto giocatori di valore come Avery Bradley e diverse prime scelte ai futuri draft mentre i tifosi già sognano il duo Blake Griffin e Al Horford, che sarebbe una delle coppie di lunghi più forti della lega. Una cosa è certa: da qui all’inizio della prossima stagione i Boston Celtics sono pronti a un grande colpo di mercato NBA 2016, a noi non resta che aspettare.

  •   
  •  
  •  
  •