Brandon Knight, il giocatore più sfortunato dell’NBA – VIDEO

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

brandon knightIn attesa di aprire ufficialmente i battenti la NBA sta per tuffarsi nella cosiddetta Pre-Season, si stanno ultimando le scelte e i roster stanno per esser completati. E’ la stagione delle celebrazioni della Hall of Fame ma soprattutto è la stagione nella quale, la Lega, per ingolosire i propri sostenitori inizia a proporre a rotta di collo il meglio delle stagioni precedenti. Noi di SuperNews abbiamo fatto il ragionamento opposto e invece di propinarvi il meglio ci siamo presi la briga di cercare il peggio. Guardate cosa abbiamo scovato, Brandon Knight, il giocatore più sfortunato della NBA. Cliccate sul video e ne scoprirete il motivo.

Chi è Brandon Knight

Brandon Emmanuel Knight è nato a Fort Lauderdale il 2 dicembre 1991 e gioca in NBA per i Phoenix Suns. E’ stato selezionato nel draft NBA 2011 dai Detroit Pistons con l’ottava scelta, nella stessa stagione è stato convocato per partecipare al Rising Stars Challenge. Nell’estate 2013 è stato ceduto ai Milwaukee Bucks in una trade che ha coinvolto Khris Middleton, Vjaceslav Kravcov e Brandon Jennings, mentre nel febbraio 2015 è passato alla suoa attuale franchigia in uno scambio che ha coinvolto anche i Philadelphia 76ers. In NBA, ad oggi, ha disputato 328 match (141 Pistons, 124 Bucks, 63 Suns)  e realizzato 5225 punti (media 15.92).

  •   
  •  
  •  
  •