Kevin Garnett ritiro a un passo?

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

kevin garnett ritiro

Kevin Garnett ritiro vicino per la leggenda del basket NBA? A quanto pare sì! Marc Stein, giornalista di ESPN, ha scritto su Twitter che KG e la dirigenza dei Minnesota Timberwolves stanno discutendo la rescissione del contratto con annesso buyout verso il giocatore. L’ex Boston Celtics ha ancora un anno di contratto a 8 milioni di dollari ma sembra essersi deciso ad appendere le scarpe al chiodo. Garnett era tornato ai Timberwolves nell’ultimo giorno di mercato dopo che aveva giocato a Minnesota i primi dodici anni di carriera NBA. Ma nella sua seconda esperienza ai T’Wolves ha giocato solamente cinque partite a causa dei continui problemi al ginocchio. Proprio per questo motivo The Big Ticket sembra aver deciso di lasciare il basket giocato. Se si concretizzasse il Kevin Garnett ritiro (cosa molto probabile), la National Basketball Association perderebbe in pochi mesi tre vere e proprie leggende del basket NBA: KG, Tim Duncan e Kobe Bryant.

Kevin Garnett ritiro dopo una grandissima carriera

A 40 anni KG lascerebbe il basket dopo una carriera meravigliosa. The Big Ticket fu scelto dai Minnesota Timberwolves al draft NBA del 1995. Garnett arrivò direttamente dall’high school ma in campo maturò in fretta, diventando ben presto il giocatore franchigia e vincendo nel 2004 il premio di MVP della stagione. Nell’estate del 2007 da free agent firmò con i Boston Celtics e assieme a Paul Pierce e Ray Allen formò i Big Three che riportarono il titolo a Boston nel 2008. Nel 2013 fu ceduto ai Brooklyn Nets e nell’ultimo giorno di mercato NBA 2016 tornò ai Minnesota Timberwolves.

  •   
  •  
  •  
  •