Risultati NBA: D’Angelo Russell, sta nascendo una stella? [VIDEO]

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

risultati NBA

Tra i risultati NBA della notte c’è stata la vittoria dei Sacramento Kings sul campo dei Los Angeles Lakers: 116-104 il punteggio finale. Nonostante la sconfitta Luke Walton può sorridere perché sembra aver trovato una stella in D’Angelo Russell. L’annata da rookie del classe 1996 è stato un incubo. Il ragazzo nato a Lousville fu scelto al draft 2015 con la posizione n.2 ma della sua stagione da matricola ci si ricorda solamente per lo scandalo legato a Nick Young. Russell riprese una conversazione privata con il compagno di squadra nel quale l’ex Clippers confessava di aver tradito la fidanzata Iggy Azalea. Non si sa come ma il filmato divenne di dominio pubblico e D’Angelo fu travolto dalle critiche. Il rendimento del play sul campo non fu all’altezza di una seconda scelta e in tanti criticarono la dirigenza dei Lakers per non aver scelto Kristaps Porzingis, chiamato alla posizione n.4 dai New York Knicks e già diventato uno dei migliori 4 della National Basketball Association. Ma dopo un’estate di duro lavoro (anche a livello mentale) D’Angelo Russell sembra esser pronto per diventare una stella delle lega e i risultati NBA della preseason 2016 lo confermano. Sarà lo stile di gioco del nuovo coach Luke Walton, sarà l’assenza di una personalità dominante come quella di Kobe Bryant, ma i numeri della pre-stagione del playmaker dei Lakers fanno paura. Nella già citata sconfitta di ieri D’Angelo ha realizzato 31 punti con 5/8 da due, 5/6 da tre, 6/7 dalla lunetta e ha consegnato 11 assist. L’11 ottobre contro i Portland Trailblazers ha segnato 12 punti pagando la brutta serata al tiro da tre punti (0/9). Due giorni prima nella vittoria contro i Denver Nuggets (risultati NBA del 9 ottobre) Russell aveva tirato fuori un’altra prestazione da stella: 33 punti in 31 minuti con 9/12 da due, 4/7 da tre e 3/4 dalla lunetta. Il 7 ottobre, sempre contro la squadra di Danilo Gallinari, i Los Angeles Lakers avevano perso 101-97 ma il 20enne non aveva fatto mancare il suo contributo: 21 punti con 7/14 dal campo di cui 4/8 da tre punti. L’unica partita  in cui Russell ha veramente giocato male è stata la prima partita di preseason (risultati NBA 4 ottobre) contro i Sacramento Kings ma c’è sempre da ricordare i pesanti carichi di lavoro a cui sono sottoposti i giocatori nei giorni precedenti.

Risultati NBA 13 ottobre 2016

Sacramento Kings-Los Angeles Lakers: 116-104 (Anthony Tolliver 21 punti, Darren Collison 20 punti; D’Angelo Russell 31 punti, Jordan Clarkson 18 punti); Portland Trailblazers-Los Angeles Clippers: 108-109 (CJ McCollum 20 punti, Damian Lillard 19 punti; Blake Griffin 26 punti, Brandon Bass 16 punti); Philadelphia 76ers-Washington Wizards: 79-100 (Jerami Grant 14 punti, Joel Embiid 11 punti; Bradley Beal 22 punti, Trey Burke 13 punti); Boston Celtics-Brooklyn Nets: 100-97 (Al Horford e Marcus Smart 13 punti; Luis Scola 14 punti, Jeremy Lin 12 punti); Detroit Pistons-Atlanta Hawks: 99-94 (Ish Smith 18 punti, Aaron Baynes 16 punti; Dennis Schroder 17 punti, Dwight Howard 15 punti); Memphis Grizzlies-Oklahoma City Thunder 110-94 (Marc Gasol 21 punti, Mike Conley 19 punti; Alex Abrines 19 punti, Russell Westbrook 17 punti); Toronto Raptors-Cleveland Cavaliers 119-114 (Kyle Lowry 25 punti, Corey Joseph 17 punti; Kevin Love 19 punti, Kyrie Irving 13 punti).

Risultati NBA 13 ottobre 2016: il video della splendida partita di D’Angelo Russell

Di seguito gli highlights della prestazione del playmaker dei Los Angeles Lakers:

  •   
  •  
  •  
  •