Troppo forti i Warriors per i Clippers. Bene Belinelli, ko Gallinari. Risultati e Tabellini del 7 Dicembre – HIGHLIGHTS

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui
Risultati NBA Los Angeles Clippers-Golden State Warriors

Los Angeles Clippers-Golden State Warriors (fonte Twitter)

Dieci gare in NBA nella notte dell’Immacolata, dieci gare fra le quali spicca lo scontro al vertice della Western Conference fra Golden State Warriors e Los Angeles Clippers. Come riporta il sito ufficiale dell’NBA Italia (ospitato da Sky Sport) “Nonostante la brutta serata al tiro, Golden State non ha problemi nel battere i rivali di Conference sul loro campo. È la settima vittoria consecutiva dei Warriors sui Clippers, che contro Curry e soci non vincono da due anni. Dando un’occhiata veloce al tabellino finale della partita, senza guardare il punteggio, verrebbe da pensare a una comoda vittoria dei padroni di casa. Del resto, quando un tiratore del calibro di Steph Curry chiude con 0/8 da tre punti (seconda volta che gli capita in stagione, sempre allo Staples Center) e un realizzatore come Kevin Durant sbaglia 12 dei 17 tiri tentati (prima volta che finisce con meno punti che tiri), verrebbe da pensare che una sconfitta sia quasi inevitabile, soprattutto sul campo di un’ottima squadra come i Clippers di questo inizio di stagione. Invece è andata esattamente al contrario: Golden State, scesa a Los Angeles con l’idea di distruggere le speranze di Chris Paul e compagni, ci è riuscita fin troppo comodamente, andando avanti anche di 27 punti e mantenendo lo scarto ampiamente in doppia cifra per tutto il secondo tempo”.

Momenti opposti per i due italiani presenti nel massimo campionato di Basket del mondo, Danilo Gallinari e Marco Belinelli, entrambe in campo. Con i 13 punti nei 28 minuti in cui è rimasto in campo, Marco Belinelli ha contribuito alla vittoria di Charlotte 87-77 contro Detroit. Il bolognese ha dato vivacità alla squadra soprattutto nel quarto periodo, permettendo agli Hornets (terzi nella Eastern conference) di vincere la settima gara casalinga. Belinelli ha chiuso con il 50% dal campo (5/10) ed un +12 di valutazione. “Let’s go @hornets!!! Big win tonight!!!” il tweet dell’azzurro dopo la vittoria. Ancora una sconfitta, invece, per i Denver Nuggets di Danilo Gallinari, battuti dai Brooklyn Nets 116-111. La prestazione del cestista milanese non è stata delle migliori e per la prima volta in stagione non supera la quota dei 10 punti a referto (solo 5 e -24 di valutazione).

Bella vittoria per i Cleveland Cavaliers che hanno la meglio con grande facilità sui New York Knicks, 23 punti per LeBron James. Bene anche i Boston Celtics che nonostante l’assenza di Thomas mettono ko gli Orlando Magic e si issano al terzo posto assoluto della Eastern Conference a braccetto con gli Hornets di Belinelli.

Nelle altre sfide della notte vittoria per gli Atlanta Hawks, 103-95 sui Miami Heat, per i Milwaukee Bucks, 115-107 sui Portland Trail Blazers e per gli Houston Rockets di James Harden contro i Los Angeles Lakers.

Si torna in campo stanotte con 6 match in cartello fra i quali spicca un’interessantissimo e sicuramente intenso Spurs-Bulls, in campo anche Danilo Gallinari.

Risultati NBA Los Angeles Clippers-Golden State Warriors senza storia

Risultati NBA Los Angeles Clippers-Golden State Warriors e tutti gli Highlights

Los Angeles Clippers-Golden State Warriors 115-98

https://www.youtube.com/watch?v=5RJPi3VGBYE

LeBron James 24 punti contro i Knicks

https://www.youtube.com/watch?v=TrG6hD2fgkc

Marco Belinelli, 13 punti e 5 rimbalzi

https://www.youtube.com/watch?v=dEES_5o36zg

Gallinari ko

https://www.youtube.com/watch?v=zSLNRpLNFFM

Boston Celtics-Orlando Magic<

https://www.youtube.com/watch?v=8wNxe9Gewk0

  •   
  •  
  •  
  •